Due ricevitori ottici che si differenziano per la presenza di un amplificatore RF che eleva da 75 a 95 dB il livello d’uscita RF. La presenza dell’AGC ottico garantisce stabilità e livelli RF adeguati alla presa d’utente.

I ricevitori AOR-STC e COR-STC convertono il segnale ottico proveniente dal trasmettitore ottico DLT-STC in un segnale elettrico. 
Lavorano su uno spettro molto ampio, da 1280 a 1610 nm (tipicamente 1310/1550 nm) e accettano segnali ottici in ingresso da -2 a -14 dBm (0÷ -18 max). Mantengono costante il livello RF d’uscita in tutto il range di potenza ottica d’ingresso; senza AGC si avrebbe una variazione del segnale RF in uscita di ben 24 dB. La gamma di frequenze supportata in uscita varia da 47 a 2.350 MHz, quindi adatta a tutta la banda TV, terrestre e satellitare. 
Sono disponibili due versioni: 
– AOT-STC = 75 dBµV di uscita RF 
– COR-STC = 95 dBµV regolabili di uscita RF.


Esempio d’installazione in appartamento con AOT-STC 75 da 16 a 32 utenti FTTH (fiber to the home).

Esempio d’installazione in condominio con COR-STC 95: da 16 a 32 utenti FTTH + COAX.