Il decoder DVB-T, se presente in un impianto di ricezione terrestre, dovrà a breve essere sostituito con un nuovo modello, compatibile DVB-T2, lo standard che il prossimo anno verrà adottato dai broadcaster. Novatec Europe, agenzia Strong per i canali elettrico ed elettronico propone due modelli: SRT8541FTA e SRT82.  


Lo switch-off del DVB-T, a favore del nuovo DVB-T2, obbligherà i telespettatori della televisione digitale terrestre a sostituire il proprio decoder, quando è presente nell’impianto di ricezione.  

Novatec Europe, agenzia di Strong per il canale elettrico ed elettronico, propone ben cinque modelli di decoder Strong DVB-T2; ne abbiamo scelti due: SRT8541FTA, un modello top di gamma dotato di tutte le funzioni e SRT82, del tipo retro-TV, come si vede dalla foto qui sotto.



Strong SRT 8541FTA, 10 bit, per canali in chiaro

È il modello Strong top di gamma per ricevere i canali in chiaro del digitale terrestre, completo di numerose funzioni come:

Memoria per 700 canali;
4 Liste di canali preferiti TV e radio;
Scansione automatica e manuale dei canali;
 – Qualità video a 10 bit;
Supporto ai nuovi standard HEVC / H.265 e Dolby Digital Plus;
Display con numero canale (in modalità visione) e ora (standby);
EPG, Guida elettronica ai programmi TV per avere informazioni sul programma in onda e dei palinsesti fino ai 14 giorni successivi;
Televideo, sottotitoli DVB multilingua e supporto della traccia audio;
Porta USB: registrazione e update firmware;
Funzione di spegnimento della porta USB in modalità standby.



Strong SRT82, decoder DVB-T2 retro-TV, 10 bit

Lo Strong SRT82 è un vero e proprio decoder DVB-T2 in miniatura, così piccolo da poterlo nascondere dietro il televisore, come si può vedere dalla foto qui a sinistra. Integra una presa HDMI maschio e quindi non richiede un cavo HDMI per collegarlo alla presa HDMI del televisore. Si alimenta attraverso la presa USB, che deve essere collegata alla presa USB del televisore. Infine, il decoder Strong SRT82 vien fornito di un extender a infrarossi per renderlo ‘visibile’ al suo telecomando.

Ecco, in sintesi, le caratteristiche principali:

Decoder DVB-T2 per programmi FTA;
Compatibile anche con antenne da interno;
Alimentato dalla porta USB del TV;
Sensore a infrarossi per telecomando;
Aggiornamento firmware via USB;
Supporto a HEVC/H.265 e Dolby Digital Plus;
Funzione di spegnimento della porta USB in standby;
Memoria per 400 canali;
EPG, Guida elettronica ai programmi: programma in onda, successivo e palinsesto dei 7 giorni successivi;
30 eventi timer (tre modalità, una tantum, quotidiano, settimanale);
 – OSD ad alta risoluzione;
Scansione dei canali automatica e manuale);
Gestione dei canali memorizzati: blocco, spostamento, cancellazione e rinomina;
Accensione con l’ultimo canale visualizzato;
Alimentazione 5 V per antenna attiva;
Risparmio energetico in standby.



Decoder Strong SRT8541FTA. La qualità video Full HD è a 10 bit, compatibile Dolby Digital Plu

Thomson THS840: decoder tivùsat 4K con Wi-Fi integrato

Il THS840 è un decoder che supporta la risoluzione Ultra-HD 4K e la ricezione dei programmi tivùsat, 45 dei quali in HD e 4 canali in 4K UHD. Grazie al Wi-Fi integrato, è possibile  accedere ai contenuti di tivùon e a quelli in formato HbbTV. 

Ecco le altre caratteristiche più importanti:
– applicazione EPG 7 giorni, servizi catchup TV degli ultimi 7 giorni e Video-on-Demand;
– 2 porte USB: riproduzione di file e aggiornamento software;
– Porta Ethernet per connettere il decoder ad internet;
– Supporto Wi-Fi Dual Band 2×2 802.11 b/g/n/ac;
–  4 liste preferiti per programmi TV e radio
– Memoria di 3000 canali;
– 16 timer per gestire altrettanti eventi;
– EPG, Guida elettronica ai programmi, con informazioni sul programma in onda, quello successivo e sui palinsesti della settimana seguente;
– Funzione ‘parental control’;
– Televideo, sottotitoli in lingua e supporto tracce audio;
– Dolby Digital Plus;
– Uscita audio digitale S/PDIF;
– DiSEqC 1.0, 1.2, 1.3, GotoX, SatCR;
– Controllo Standby tramite tasto frontale;
–  Aggiornamento firmware tramite OTA (over-the-air) e USB
–  Opzioni per la scansione automatica e manuale dei canali
– Supporto Fast scan durante la scansione canali;
– Interfacce Audio, Video, Controlli: Sat IN, S/PDIF (ottico), doppio lettore smartcard, HDMI, Scart (RGB, CVBS, Audio L&R), Ethernet (RJ45), IR (infrarosso), 2 porte USB 2.0/3.0 tipo A, 5V/500 mA (max.), presa antenna Wi-Fi.

Thomson THS840: decoder tivùsat 4K con Wi-Fi integrato

Link utili

novatec-europe.com