News dal mondo Prase – In un mondo iper-connesso, anche la città deve poter contare su un sistema di comunicazione visiva per dialogare con i propri cittadini e visitatori. La città di Treviso ha scelto una soluzione di DOOH (Digital Out Of Home) costituita da display LG e LEDWall Absen.  

“Abbiamo iniziato a sviluppare il progetto nel 2019 con una prima fase che ha visto l’implementazione di tredici totem LCD e LED nei punti nevralgici della città” ha commentato Ivan Bortoletto, Ufficio Tecnico Commerciale ad Emergo “dando spazio alla comunicazione diretta fra la municipalità e la cittadinanza”. 

Il comune di Treviso conta su una soluzione di digital signage veicolata da display professionali LG che permette un controllo e una gestione dei contenuti centralizzata, divulgando avvisi e informative sulla vita e gli appuntamenti cittadini in modo puntuale e capillare.  

L’esperienza positiva con questa prima fase, in cui il team preposto ha potuto sfruttare pienamente il nuovo sistema DOOH senza incappare in alcuna problematica o contrattempo tecnico, ha spinto il comune di Treviso a rivolgersi con fiducia ad Emergo per un secondo progetto di upgrade di comunicazione. Nella primavera 2021 la segnaletica stradale LED lungo le arterie che conducono al centro città è stata sostituita con un LEDWall Absen che consente una comunicazione a colori e completamente personalizzata, oltre che precisa e chiaramente visibile per gli automobilisti. 

Nella sua semplicità, il comune di Treviso conta oggi su una comunicazione DOOH rivoluzionaria. Scegliere una segnaletica realizzata con un LEDWall professionale, invece del classico pannello in cui vengono visualizzati i messaggi in arancio su sfondo nero, offre una più ampia potenzialità di comunicazione.” Ha commentato Riccardo Uliana, Sales Manager Install Area Nord Est di Prase “Un investimento che supporterà le strategie di marketing territoriale della città e provincia.” 

I quattro LEDWall di 4mq ciascuno sono stati realizzati con pannelli per outdoor Absen AW3.9FL, selezionati principalmente per la protezione IP65/54 e la costruzione in pressofusione di alluminio estremamente resistente. Il Pixel Pitch da 3,9mm, il refresh rate 3840Hz e l’angolo di visione H160° – V125° assicurano infine una perfetta leggibilità in ogni condizione atmosferica e luminosa.  

“Poter contare su dei parter affidabili e dei prodotti professionali, ha permesso ad Emergo di soddisfare pienamente e in tempi rapidi le richieste del comune di Treviso.” ha concluso Ivan Bortoletto di Emergo.