A quasi vent’anni dalla sua nascita, BOERO apre la sua quarta realtà sul territorio campano, dando vita ad un punto vendita dal design moderno, in linea con i nuovi Sky Service presenti sul territorio nazionale. Ne abbiamo parlato con il suo fondatore.

Volume: SITV_03_14 – Pagine: da 78 a 79

I punti vendita BOERO si trovano in Campania, nel napoletano, e operano sul mercato dal lontano 1997. Sono passati sei anni dall’ultima visita fatta dalla redazione di Sistemi Integrati allo Sky Service partenopeo, oggi ne ritroviamo una realtà completamente rinnovata e ben strutturata in ogni suo ambiente. Una sede, quella di Pollena, di oltre 210 mq, 180 dei quali dedicati alle soluzioni Sky, che si aggiunge a quelle di Piano di Sorrento e Castellammare di Stabia, tutte e tre affiancate dalla sede storica di San Sebastiano al Vesuvio, oggi adibita esclusivamente a magazzino dedicato unicamente agli installatori. Dalla zona vesuviana a quella sorrentina, BOERO oggi rappresenta uno dei punti di riferimento per gli utenti Sky e vanta all’attivo oltre 18 anni di attività. Alla scoperta di questa realtà della provincia di Napoli siamo stati guidati da Luigi Palumbo, fondatore e attuale titolare del punto vendita: «Riproporci con un’immagine nuova e quanto mai moderna era doveroso – ci dice subito Luigi Palumbo – sia per noi che per gli utenti. Sono quasi vent’anni che operiamo sul territorio e da sempre condividiamo appieno le strategie di Sky, compresa quella che ci ha portato al rinnovo degli ambienti di lavoro».


Riscontri positivi

«Quello di Pollena rappresenta il quarto punto vendita per BOERO, un negozio nuovo ristrutturato da zero e dedicato quasi interamente a Sky. Trascorsi i tempi tecnici necessari per portare a termine i lavori di ristrutturazione del punto vendita, a settembre dello scorso anno siamo partiti con una formula completamente nuova. E i risultati non sono tardati ad arrivare – ci confida Palumbo. Sono bastati pochi mesi per registrare un incremento delle visite e della quantità di lavoro, soprattutto sul fronte dei nuovi ordini oltre alla classica attività di manutenzione e assistenza riservata ai nostri utenti. Nel punto vendita c’è più ordine, è intuitivo capire la disposizione degli ambienti e il cliente appena entra sa già a chi rivolgersi. Non solo, all’interno ritrova un ambiente che risulta quasi familiare, che lo invita quasi sempre ad un approfondimento».


TRE DOMANDE A LUIGI PALUMBO

Cosa è cambiato con il restyling del negozio?
«Dire tutto sarebbe troppo generico. Senza dubbio si respira un’area nuova, accogliente e allo stesso tempo carica di comfort. Via le classiche locandine grosse e meno spazi ad espositori stantii. Sky oggi offre soluzioni più che prodotti e le soluzioni non vanno comunicate solo attraverso un cartellone pubblicitario, bensì testate, assaporate. Solo così, oggi, nell’utente sale il desiderio di avere a casa propria determinata tecnologia».

E come ha reagito il cliente a questa novità?
«Direi abbastanza bene, abbiamo registrato un incremento delle attività rivolte all’utente finale e sono aumentati i margini di coinvolgimento di nuovi clienti. Non solo, oggi ancor di più rispetto al passato, il negozio viene considerato da tutti come punto di riferimento di Sky sul territorio».

Oggi, Sky che cosa rappresenta per la sua società?
«Oltre ad essere la mia principale attività, rappresenta la mia opportunità. Vivo questo mondo 24 ore su 24, 365 giorni all’anno, per cui è un po’ come se un pezzo di Sky fosse anche mia, come se fosse la mia azienda. E scopro sempre con piacere che affiancando le mie strategie a quelle di Sky, vivo da dentro giorno dopo giorno l’evoluzione che imprime il mercato».


Gli ambienti del negozio

BOERO vanta quasi vent’anni di attività e rimane uno dei punti di riferimento per gli utenti Sky del napoletano.

«Per noi è importante far sentire il cliente al centro del mondo Sky – prosegue il fondatore di BOERO. Ogni persona, nel momento in cui apre la porta d’ingresso si immerge in una realtà che sogna di poter replicare a casa propria. Nello specifico il negozio è corredato un maxi schermo di 75 pollici, collocato nell’area dedicata alla visione dei contenuti Sky e supportato dal servizio on demand. Tutt’intorno, il punto vendita è circondato da otto schermi che trasmettono immagini Sky, oltre a due display collocati alle spalle dei due banchi d’accoglienza».


Un consiglio agli installatori

Il nuovo punto vendita è grande otre 210 mq, 180 dei quali riservati a Sky.

«Il mondo della connettività sta cambiando, sta prendendo sempre più piede l’era dell’integrazione dei sistemi – afferma Luigi Palumbo. Oggi l’utente è sempre più esigente e l’installatore deve essere in grado di connettere tra loro gli apparati presenti in casa. Gli operatori devono capire che oramai siamo a pieno titolo nel mondo del Wi-Fi, nel mondo della connessioni dati. Lo stesso apparecchio televisivo, verso il quale convergeranno sempre più apparati, non sarà considerato un semplice televisore ma fungerà da cervello operativo per tutta la casa. Pertanto, l’installatore deve essere in grado di gestire questo ulteriore cambiamento. Capisco che, soprattutto per chi arriva dall’era delle riparazioni delle tv, faccia fatica a gestire i processi evolutivi del mercato, ma non c’è alternativa se si vuole rimanere al passo con i tempi. Portare avanti questo mestiere significa alimentarlo con formazione e professionalità, non ci si può più improvvisare. La tecnologia, dai ragazzini ai nonni, oggi è in mano a tutti e ognuno che si affida a noi cerca risposte certe».

Boero

http://www.boerosrl.it
boerosrl1@tin.it

Via Garibaldi 295-307
80040 Pollena (NA)
Tel. 081 5748742 / 5748828

Via Figliola, 55
80040 San Sebastiano
Al Vesuvio (NA)

Via Maresca, 6
80063 Piano di Sorrento (NA)
Via Pozzillo, 26
80053 Castellammare
di Stabia (NA)