PRODOTTI

    eMIMO1616, matrice digitale 16x16, webserver integrato

    Una matrice audio digitale con 16 ingressi e 16 uscite analogiche. Gli ingressi si suddividono in 4 Mic/Mono di linea, 4 stereo di linea e 8 mono di linea per i pannelli da incasso. Controllo anche via app eMIMO pilot, disponibile per iOS e Android.


    Volume: SIAV_01_18 - Pagine: da 132 a 133

    La matrice eMIMO1616 è un prodotto Ecler che appartiene alla linea Essential, posizionato nella fascia entry level. Questa matrice si aggiunge all’offerta Ecler dedicata alle matrici audio digitali, che comprende anche i prodotti MIMO 88SG, MIMO88 e MIMO1212SG. La eMIMO1616 è una matrice audio molto diversa dalle altre matrici Ecler. Fra le importanti differenze, oltre al posizionamento di mercato, ricordiamo anche la presenza del webserver integrato (quindi la gestione semplificata che non richiede l’aggiunta di un PC esterno) e il fatto che questa eMIMO1616 non può essere utilizzata come mixer: ad esempio, in un impianto ‘conference’, perché non è possibile sommare i segnali provenienti da più postazioni microfoniche e di inviarli ad un’unica uscita. Infine, la compatibilità con i pannelli di controllo a muro serie WPm e WPa.



    Quali sono gli ambienti attratti dalla musica di sottofondo e dalla distribuzione multi-zona

    La distribuzione multi-zona di sorgenti audio, in genere musica tematica di sottofondo selezionata per far leva sull’emotività delle persone negli ambienti più diversi è in crescita. La cultura della musica di sottofondo è nata nei paesi anglosassoni, soprattutto per valorizzare ambienti d’elite ed elevare il senso di benessere. Le matrici audio di Ecler rappresentano il perno centrale di queste soluzioni.
    Nello specifico, ecco alcuni esempi dove questi impianti si ritrovano con maggior frequenza:
    – contesti dove viene richiesta la distribuzione di musica ambiente e, al contempo, è necessario diffondere messaggi di servizio con priorità (messaggi vocali provenienti da una postazione microfonica), con la possibilità di selezionare la sorgente e regolare il volume di ogni sorgente;
    – sistemi PA per ambienti corporate, ristorazione, retail, strutture ospedaliere, residenze per anziani, uffici pubblici, ecc.



    Controllo tramite smartphone e tablet: webserver integrato

    eMIMO1616 è una matrice 16x16 con 16 ingressi di cui 8 analogici integrati nello chassis (4 stereo). I connettori sono tutti disposti sul pannello posteriore. Gli ingressi dal 9 al 16, invece, sono remotati, a disposizione dei pannelli a parete eMCONTROL1, collegati via cavo Cat5 e alimentati direttamente dalla stessa matrice. Vengono utilizzati per regolare il volume, equalizzare il segnale e selezionare la sorgente; oltre a questi pannelli è possibile aggiungere anche l’unità VPaMIX-T, un mixer costituito da un ingresso microfonico e uno di linea, per ascoltare l’audio del proprio personal device.
    La matrice eMIMO1616 integra un webserver: per questo motivo quando si utilizza un tablet o uno smartphone vengono facilitate la gestione e il controllo delle funzioni. Infatti, non è necessario aggiungere dell’hardware esterno (un PC) per collegare in rete la matrice e gestirla da remoto; basta identificarla con un indirizzo IP, evitando anche di installare un software aggiuntivo come invece richiedono le altre matrici MIMO.
    È possibile installare l’App eMIMO pilot (iOS e Android) sullo smartdevice. Sono disponibili diversi template per rendere più personale la grafica OSD.



    Restiling dei pannelli a muro, design di Giugiaro

    La gamma dei pannelli serie WPa/WPm è stata sottoposta ad un elegante restiling realizzato dalla Italdesign di Giorgetto Giugiaro. Infine, il controllo della matrice, oltre all’App eMIMO pilot, può essere effettuato da:
    – pannelli ad incassso eMCONTROL1 (fino a 8);
    – console eMPAGE (fino a 2);
    – protocollo TP-NET per controllo e integrazione con sistemi di terze parti.



    Nuovi amplificatori eCA compatti, con ingressi Dante

    La famiglia di amplificatori compatti da campo si amplia con il modello eCA120DN (2x60W) in classe D, a bassa impedenza, con due ingressi audio analogico e due ingressi audio Dante e un’uscita audio ausiliaria. È data la possibilità di impostare la priorità su uno dei due ingressi. Garantita la silenziosità per l’assenza di ventole.
    Alla stessa linea appartiene anche il modello eCA120HZ DN, ad alta impedenza, con potenza di 120W a 100V e con le stesse funzioni presenti sul modello eCA120DN.



    Correlati


    Prodotti

    Serie 8400: 11 modelli con Power Detector

    ELINT IARE

    Serie 8400: 11 modelli con Power Detector

    Tutti i modelli della serie 8400 si sono evoluti con l’adozione della funzione hardware Power Detector, integrata nel circuito...


    7470 e 7470/2: prestazioni e design

    ELINT IARE

    7470 e 7470/2: prestazioni e design

    L’amplificatore di linea autoalimentato è un prodotto da installare all’interno di un appartamento, pensato...


    FXXLTE e FPSLTE: taglio ai canali 59 o 60 FNCCLTE: a norma CEI 100-7

    LAEM Elettronica

    FXXLTE e FPSLTE: taglio ai canali 59 o 60 FNCCLTE: a norma CEI 100-7

    I nuovi filtri LTE da palo e da innesto di Laem Elettronica sono disponibili con taglio a 790 MHz...


    SAT9009HD/CARD CI PVR, con dCSS

    GALAXY

    SAT9009HD/CARD CI PVR, con dCSS

    Un decoder che sarà disponibile a breve anche in versione dCSS, per la distribuzione monocavo evoluta...



    APPROFONDIRE

    BENESSERE & SALUTE