L’attuale partner di distribuzione, Prase Media Technologies (Prase Engineering S.p.A.) rimarrà il distributore italiano di Shure per le verticali Pro Audio e Integrated Systems (IS). Shure e Prase Media Technologies hanno lavorato insieme dal 2013 e continueranno a far evolvere questa partnership focalizzandosi nell’industria Pro Audio in ripresa.

Mentre quindi si configura una diversa distribuzione italiana per il canale del musicale e consumer (è stato annunciato infatti un cambio di partenrship per questo canale), per il mondo professionale Prase resta il riferimento.

Negli ultimi anni abbiamo assistito a una crescita significativa in Italia, in particolare nei nostri mercati IS e Pro Audio. L’attività nel mercato IS ha continuato a crescere durante lo scorso anno mentre il mondo si riadattava a un nuovo modo di vivere la quotidianità. Inoltre, nell’industria Pro Audio iniziano ad emergere molte nuove entusiasmanti opportunità in questa fase di riapertura post-pandemia. Siamo fortemente impegnati a collaborare con Prase Media Technologies come nostro distributore in Italia per i canali Pro Audio e Integrated Systems” ha detto Tuomo Tolonen, Senior Director di Pro Audio Western Europe, Shure.

“Anche se questo cambiamento avverrà mentre si è ancora nel mezzo di una pandemia, siamo più motivati ​​che mai ad aumentare la nostra attenzione sulle verticali Pro (Rental) e Integrated Systems (Install) che consentiranno sia a Prase che a Shure di continuare insieme a crescere la propria quota di mercato”, ha commentato Ennio Prase, Managing Director (AD) di Prase Media Technologies

La collaborazione tra Prase Media Technologies e Shure è stata fondamentale per lo sviluppo dell’industria audio in Italia. Questa partnership sarà fondamentale anche per la crescita futura del settore Integrated Systems insieme al ritorno del settore Pro Audio.


Nuovi spazi di sviluppo e miglioramento

Il cambio per il canale del musicale e consumer è legato all’evoluzione dei mercati della musica e dell’ascolto, che sono cambiati in modo significativo negli ultimi anni, con una domanda di innovazione che continua ad aumentare. Shure potrà meglio rafforzare la sua relazione con nuovi consumatori e amanti della musica, continuando a fornire i prodotti audio e di ascolto più innovativi nel Paese.

Le logiche del mondo Pro Audio e Integrated Systems sono evidentemente molto diverse, e Prase resta il referente meglio in grado di gestirne le necessità. La crescita e l’aumentare delle complessità di questi canali richiedeva un interlocutore dedicato e concentrato su queste specificità.

I cambiamenti offriranno dunque nuovi spazi di sviluppo e miglioramento sia al canale del musicale e consumer, sia a quello Pro Audio e Integrated Systems.

Prase: confermata la partnership con Shure per i verticali Pro Audio e Integrated Systems