Un video-citofono che utilizza come unità di controllo interne anche smartphone e tablet, grazie ad un app dedicata.

Volume: SIAV_02_16 – Pagine: da 91 a 91

Il VL-SVN511 si compone, nella sua configurazione base, di due unità: 
– interna, con monitor da 5” (VL-MVN511); 
– esterna, con telecamera CMOS da 0,3 MP (VL-V555). 
È possibile aggiungere una seconda unità esterna VL-V555 piuttosto che optare per il modello VL-V554, dotato di un sensore da 1,0 MP.


Controllo anche via smartphone e tablet

Questo sistema si caratterizza per la possibilità di utilizzare uno smartphone o un tablet come monitor secondario (da affiancare all’unità interna VL-MVN511) per rispondere agli ospiti e per azionare le elettro-serrature quando ci si trova a casa. Inoltre, si possono monitorare le immagini al citofono quando si desidera controllare la porta di ingresso. Il monitor principale può inviare e-mail di notifica con data, ora e un’immagine degli ospiti a indirizzi e-mail registrati in precedenza, consentendo di verificare chi si è presentato alla porta quando ci si trova fuori casa. Si possono collegare fino a quattro smart device dotati dell’app dedicata, gratuita e compatibile con iOS (iPhone 5 e successivi, iPad iOS 7.0 e successivi) e Android (4.0 e successivi). L’unità interna registra fino a 400 immagini per un totale di 50 ospiti (8 scatti per ospite).