PRODOTTI

Black Diamond e Slate: teli che assorbono la luce ambiente

Il Black Diamond promette di assorbire, nelle tre versioni disponibili, dal 35 al 90% della luce ambiente; guadagno da 0.8, 1.4 e 2.8. Slate, per grandi formati, è stato sviluppato per proiezioni in ambienti luminosi; disponibili due guadagni, 0.8 e 1.2.


Volume: SIAV_02_16 - Pagine: da 114 a 114

Fondata nel 2004 a Austin in Texas, nel garage di Ryan Gustafson, Screen Innovation produce negli USA gli schermi per proiezione.
Come è noto, una proiezione efficace in termini di resa cromatica e rapporto di contrasto, tipica quindi di un sistema home theater, richiede un ambiente completamente oscurato, come nei cinema commerciali. Purtroppo, però, non è sempre possibile ottenere una simile condizione ambientale. Il telo Black Diamond, sviluppato nei laboratori di Screen Innovation, promette di risolvere proprio queste problematiche, tipiche dove la luminosità ambiente non può essere ridotta.



Black Diamond, 3 diversi guadagni

Viene utilizzato nei modelli Serie 7 Zero Edge, Serie 7 Fixed e Serie 7 Tiles. Promette di assorbire, nelle tre versioni disponibili, dal 35 al 90% della luce ambiente. Guadagno da 0.8, 1.4 e 2.8.
Questo telo è disponibile in due modelli di schermo: Zero Edge, che si caratterizza per la mancanza del bordo e Fixed per installazioni a telaio fisso. Inoltre, è disponibile anche un film realizzato con il telo Black Diamond per applicazioni commerciali di retro-proiezione su superfici curve.
Il Black Diamond viene prodotto in tre versioni:
– Black Diamond 2.7
– Black Diamond 1.4
– Black Diamond 0.8
che si differenziano per colore, guadagno, assorbimento della luce ambiente e angolo di visualizzazione.
Tutti gli schermi equipaggiati con Black Diamond possono essere realizzati su una larghezza massima di 460 cm per 140 cm di altezza.



Slate: per grandi formati


Lo Slate è un telo di proiezione composto da particelle multiple, disponibile in un formato adeguato a schermi fino a 200 pollici per un rapporto di schermo 16:9.
È comunque possibile richiedere formati fuori standard per soddisfare particolari configurazioni. Ad esempio, con la soluzione Slate Micro Seam, grazie ad una saldatura a radiofrequenza (quasi invisibile ad una distanza superiore ai 6 metri) si possono raggiungere i 390 pollici.
Sono disponibili due versioni:

– Slate 0.8, capace di assorbire il 65% della luce ambiente, con un guadagno di 0,8;
– Slate 1.2, capace di assorbile il 70% della luce ambiente, con un guadagno pari a 1.2.



Tre diverse densità

Nella versione a guadagno 1.2 può assumere tre diverse consistenze: flessibile, semi-rigido e rigido per essere utilizzato in schermi a telaio fisso oppure motorizzati.
Il punto di forza che rappresenta un plus importante per questa categoria di prodotti è la capacità di poter assorbire fino al 65% della luce ambiente. L’angolo di visualizzazione per un guadagno pari al 50% è di 45° (0.8) e di 40° (1.2). Lo Slate non garantisce la trasparenza acustica e il supporto di proiezioni in edge blending.



Correlati


Prodotti

Serie 8400: 11 modelli con Power Detector

ELINT IARE

Serie 8400: 11 modelli con Power Detector

Tutti i modelli della serie 8400 si sono evoluti con l’adozione della funzione hardware Power Detector, integrata nel circuito...


Di ogni Classe, nel rispetto della CEI 100-7

MICRO TEK

Di ogni Classe, nel rispetto della CEI 100-7

La gamma F.M.C. propone cavi coassiali con tutte le Classi di Schermatura, dalla A++ fino alla C. ...


Serie 5500: 25 modelli fino a 34 dB di guadagno

ELINT IARE

Serie 5500: 25 modelli fino a 34 dB di guadagno

La gamma di amplificatori da palo prodotta da IARE consente all’installatore di far fronte a qualsiasi soluzione d’impianto....


LexCom Home: il kit Essential

Schneider Electric

LexCom Home: il kit Essential

È stato pensato per l’installatore che chiede un QDSA completo di tutti gli accessori, conveniente e facile da montare. ...



APPROFONDIRE

BENESSERE & SALUTE