Un sistema di video-citofonia flessibile e scalabile: alla configurazione base, si possono aggiungere fino a 5 unità interne e 4 telecamere wireless esterne. Il monitor di controllo da 5” è touchscreen.

Volume: SIAV_02_16 – Pagine: da 90 a 90

Il VL-SWD501, nella sua configurazione base, è composto da tre elementi: 
– unità esterna in alluminio satinato pressofuso (VL-V554EX), con telecamera CMOS da 1MP; 
– unità interna principale (VL-MWD501EX) con monitor da 5” touch; 
– unità interna secondaria (VL-WD613EX) con monitor da 2,2”. 
È stato pensato per garantire la sicurezza all’interno della propria casa, dell’ufficio o di un’area commerciale. L’unità secondaria interna comunica in modalità wireless, secondo lo standard DECT mentre il cablaggio delle unità interna principale ed esterna è di tipo semplificato, ossia necessita soltanto di un cavo bifilare. Quest’ultimo aspetto, diventa particolarmente importante quando l’installazione è del tipo retro-fit, perché consente di sfruttare il cablaggio esistente del precedente citofono, videocitofono o campanello, rendendo il lavoro più rapido


Le configurazioni d’impianto

In base alle dimensioni della residenza e alla necessità di monitorare un maggior numero di punti esterni, il sistema di base consente di aggiungere fino a 4 telecamere wireless (VL-WD812) con campo visivo di circa 53° (H) e 41° (V) e sensore CMOS da 0,3 MP. Queste telecamere, inoltre, si attivano con due sensori integrati: termico e di movimento. Inoltre, è possibile raddoppiare il numero di unità esterne, dove sono presenti il pulsante di chiamata e la telecamera del videocitofono. Per quanto riguarda, invece, la parte indoor del sistema, alla configurazione base si possono aggiungere fino a 5 unità wireless di controllo (VL-WD613EX), con integrato il display da 2,2”. Alle caratteristiche riportate nella pagina a fianco, sottolineiamo la possibilità di comandare fino a 4 elettro-serrature.


Le configurazioni d’impianto

In base alle dimensioni della residenza e alla necessità di monitorare un maggior numero di punti esterni, il sistema di base consente di aggiungere fino a 4 telecamere wireless (VL-WD812) con campo visivo di circa 53° (H) e 41° (V) e sensore CMOS da 0,3 MP. Queste telecamere, inoltre, si attivano con due sensori integrati: termico e di movimento. Inoltre, è possibile raddoppiare il numero di unità esterne, dove sono presenti il pulsante di chiamata e la telecamera del videocitofono. Per quanto riguarda, invece, la parte indoor del sistema, alla configurazione base si possono aggiungere fino a 5 unità wireless di controllo (VL-WD613EX), con integrato il display da 2,2”. Alle caratteristiche riportate nella pagina a fianco, sottolineiamo la possibilità di comandare fino a 4 elettro-serrature.


Ampio angolo di ripresa

La telecamera grandangolo integrata nell’unità esterna riprende le immagini con un angolo di ripresa importante: 170° in orizzontale e 115° in verticale, con una distorsione minima, indipendentemente dal numero e dall’altezza dei soggetti presenti nell’inquadratura. È possibile registrare su SD card fino a 3mila filmati da 30 secondi ciascuno, che possono essere visualizzate successivamente.