Il nuovo catalogo di TCK-LAN propone una linea completa di prodotti dedicati all’Infrastruttura fisica Multiservizio passiva, come prescrive la Legge 164. 
A ciò si aggiungono il supporto alla progettazione e una formazione adeguata.

Volume: SITV_03_16 – Pagine: da 126 a 126

In un’Infrastruttura Multiservizio la funzione del Terminale di Testa è raccogliere i segnali dei servizi provenienti via etere, ricevuti con le antenne dedicate al digitale terrestre, al satellite e alla connettività internet. Tutti questi segnali vengono inviati allo CSOE, attraverso la dorsale dell’edificio, per le successive elaborazioni. 
Per soddisfare le recenti indicazioni della Legge 164 e delle normative ad essa associate, TCK-LAN presenta il nuovo catalogo dedicato, con prodotti progettati e costruiti per realizzare la cablatura dell’Infrastruttura fisica Multiservizio passiva.
TCK-LAN offre non solo i prodotti ma segue anche l’installatore nella fase progettuale e nella scelta dei componenti, organizza corsi di formazione specifici ed è attenta all’assistenza e alle loro esigenze.


Terminali di testa, due modelli


Bussole monomodali SC/APC, con e senza sportellino.

I box ottici di TCK-LAN, codice 178231 e 178224, sono conformi alle specifiche indicate dalle norme e soddisfano i requisiti richiesti per realizzare la configurazione indicata dalla Guida CEI 306-22. Questa configurazione prevede l’installazione, in testa all’edificio, di un terminale di testa in grado di contenere 8 fibre terminate con connettori SC/APC, alle quali collegare i segnali provenienti dai vari servizi. 
I box ottici TCK-LAN sono realizzati in materiale plastico, resistente ai raggi UV e possono operare in una vasta gamma di temperature (da -30 a +75 °C). 
Dispongono di una base interna attrezzata per ospitare, comodamente e con spazi adeguati, i cavi in arrivo e le bretelle in partenza. È presente un anello di ganci per disporre le fibre con la giusta curvatura e hanno supporti a incastro per ospitare fino a 8 bussole SC Simplex (modello 178231) o 16 bussole SC Simplex (modello 178224).


TCK-LAN rende disponibili due terminali di testa, codici 178231 e 178224, rispettivamente a 8 e 16 fibre ottiche, che possono ospitare bussole SC/SX.