La gamma comprende cinque modelli LCD, con rapporto di contrasto fino a 5.000:1, tecnologia Daylight View Basic e risoluzione disponibile in WUXGA (1920×1200), WXGA (1280×800) e XGA (1024×768).

Volume: SIAV_04_12 – Pagine: da 118 a 119

La serie PT-EZ di Panasonic si compone di videoproiettori professionali, destinati ad essere installati in aule di dimensioni medio grandi, come sale conferenze e auditori.
Sono cinque i modelli che corredano la gamma: PT-EZ570, PT-EW630, PT-EX600, PT-EW530 e PT-EX500.
Ognuno di questi videoproiettori garantisce una scelta diversa che varia a seconda della luminosità, rapporto di contrasto e risoluzione nativa: dalla XGA (1024×768) alla WUXGA (1920×1200) tipica del modello top di gamma, il PT-EZ570.
Il modello più luminoso è il PT-EX600, che supera i 6.000 ANSI Lumen.
Il rapporto di contrasto divide la gamma in due fasce:
– 2.000:1 per i videoproiettori PT-EW530 e PT-EX500;
– 5.000:1 per i modelli PT-EZ570, PT-EW630 e PT-EX600.
Tutti e cinque sono dotati di tecnologia proprietaria Daylight View Basic di Panasonic che potenzia la qualità del video restituendo alle immagini colori più vividi e brillanti, una funzione molto utile soprattutto in ambienti particolarmente luminosi.


Intelligent Lamp Control e riduzione dei costi

Il sistema Intelligent Lamp Control permette un controllo sensibile della luminosità; un sensore luminoso posto nella parte frontale del proiettore, infatti, è in grado di catturare la quantità di luce ambientale e ottimizzare automaticamente la luminosità e la qualità delle immagini proiettate.
Questa funzione, attivabile spingendo il tasto ‘ECO’ del telecomando in dotazione, permette una concreta diminuzione dei costi, grazie ad una capacità di riduzione della luminosità pari al 70%. Una peculiarità che, associata al filtro di questi modelli che non richiede pulizia fino a 12.000 ore (Eco Filter), consente alla lampada di raggiungere un ciclo di vita superiore alle 4.000 ore.
Inoltre, l’utilizzo di pannelli LCD inorganici potenzia ulteriormente la durata complessiva del proiettore.
Ad ogni modo, per una rapida manutenzione, l’accesso ai principali componenti dell’ottica è semplice e non esige complesse procedure di smontaggio. I modelli PT-EZ570, PT-EW630, PT-EX600, inoltre, integrano uno shutter meccanico che, con un semplice tasto del telecomando, si chiude e si schiude all’occorrenza.

La sostituzione della lampada avviene in poche mosse: aperto lo sportellino superiore del vano che la contiene, basta sollevarla sfilandola in modo del tutto semplice

Facili da installare e semplici da controllare

La serie PT-EZ570 presenta diversi ingressi tra cui l’HDMI, il DVI-D, l’RGB/component PC (anche BNC), le prese Lan RJ-45 e RS-232

Sono diverse le funzioni che consentono una corretta regolazione dell’immagine per gestirne al meglio la proiezione, soprattutto quando le esigenze di sala prevedono un’installazione a soffitto.
Oltre alla serie di 4 obiettivi opzionali, infatti, questi videoproiettori dispongono di lens shift, sia verticale (±60%) che orizzontale (±10%).
La loro regolazione può avvenire da remoto, grazie all’uso del telecomando che consente di disporre l’immagine nel migliore dei modi per una corretta visione; non solo, i modelli PT-EZ570, PT-EW630, PT-EX600 godono della funzione Corner Keystone Correction, per la correzione della distorsione trapezoidale.
Infine, a rendere più flessibile l’installazione, a tutti i modelli è consentita una rotazione totale di 360° per un più comodo posizionamento.


Side by Side e P-inP

Le lenti intercambiabili, opzionali, favoriscono l’installazione del proiettori qualunque sia la dimensione della sala

La nuova serie PT-EZ570 è stata pensata per soddisfare qualsiasi esigenza d’uso.
La connessione Lan supporta il protocollo PJLink; grazie al software Multi Projector Monitoring, infatti, è possibile controllarne da remoto più unità, configurate come terminali di una rete.
Allo stesso modo, la gamma permette di realizzare presentazioni accattivanti grazie alle funzioni Side by Side e PiP, disponibili sui modelli a risoluzione Wide, che consentono di vedere sullo schermo due diverse immagini, riprodotte affiancate alla stessa grandezza, piuttosto che in grandezze diverse. Infine, a completare le peculiarità, è presente una sezione audio con altoparlanti da 10W.