L’ampio uso di materiali compositi, l’inclinazione dei trasduttori nei modelli in-ceiling, la potenza di pilotaggio fino a 200 W rendono questa gamma adeguata a installazioni particolarmente sofisticate.

Volume: SIAV_04_13 – Pagine: da 168 a 168

La nuova serie CI 700, composta da 6 modelli, a 2 e 3 vie, con versioni specifiche da soffitto e da parete offre una timbrica analoga alla famosa serie CT 700. Le versioni a 3 vie (CCM7.3 e CWM7.3) montano i tweeter con sistema di carico a condotto Nautilus, un midrange da 100 mm FTS, con trasduttore a sospensione fissa e membrana blu in Kevlar e una coppia di woofer a membrana mista carta/Kevlar, da 130 o 150 mm. Le versioni a due vie, invece, ripropongono lo stesso tweeter Nautilus abbinato a un solo bass/ midrange. Su alcuni modelli è stata implementata la tecnologia Flowport, che minimizza le turbolenze alle basse frequenze. Rispetto alla serie CI 600 il condotto Nautilus e le membrane in kevlar sono presenti in tutti i modelli.


Semplici da montare


CWM 7.4, in-wall, 2 vie. Mid-woofer in kevlar da 150 mm con Flowport e dome tweeter da 25 mm con condotto di carico Nautlus.

Tutti i diffusori serie CI 700 hanno in dotazione una speciale dima di plastica rigida da montare a filo nella parete, così da riservare lo spazio preciso per la successiva installazione. Ogni modello è già fornito di un back box di serie. È disponibile anche un ulteriore contenitore, da applicare posteriormente, che funge da cassa acustica, migliorando le prestazioni complessive del diffusore. L’installazione è rapida: dopo aver posizionato il telaio dedicato, uno speciale sistema brevettato da B&W (Quickdogs) assicura il diffusore alla superficie interna del muro. Quindi, basterà collegare e posizionare il diffusore nel telaio e premere le spinette per bloccarlo definitivamente.


CCM 7.3, in-ceiling, 3 vie. Due woofer in kevlar da 130 mm, un mid-woofer in kevlar da 100 mm e dome tweeter da 25 mm con condotto di carico Nautlus.

I vantaggi dei diffusori in-wall e in-ceiling

Ci sono due reali vantaggi insiti nei diffusori da incasso. Primo, non esiste discontinuità fra i bordi del diffusore e lo spazio circostante, perché il montaggio avviene a filo-muro. Quindi, gli effetti di diffrazione causati da questi bordi non sono più presenti, così come non è presente alcuna riflessione posteriore, tipica dalle pareti che si trovano dietro al diffusore. Secondo, un altoparlante montato su una superficie estesa come, ad esempio, la parete e il soffitto, opera con maggiore efficacia alle basse frequenze.


I punti di forza

– Sistemi a 2 e 3 vie 
– Diametro coni woofer/midrange: 100, 130 e 150 mm 
– Tecnologia Flowport per le basse frequenze 
– Condotto di carico Nautilus su tutti modelli 
– Cono in kevlar blu su tutti modelli 
– Potenza di piotaggio raccomandata: da 150 a 200 W 
– Profondità max: 90 mm (in- wall), 184 mm (in-ceiling)