La gamma di amplificatori da palo prodotta da IARE consente all’installatore di far fronte a qualsiasi soluzione d’impianto.

Volume: SITV_02_17 – Pagine: da 80 a 80

Le amplificazioni UHF e VHF sono separate, ogni ingresso dispone di un attenuatore variabile per regolare il guadagno. 
Per tutti i modelli il livello massimo di uscita è di 112 dBµV. 
Numerosi i modelli disponibili nelle versioni a 1 e 2 uscite, alimentabili da entrambe le uscite. 
Tutti i modelli sono dotati di filtro per le interferenze LTE. 
Per far fronte a condizioni meteo avverse il telaio metallico, che garantisce una schermatura maggiore di 70 dB, è stato inserito in un contenitore plastico a prova di pioggia. 
L’alimentazione è di 12 Vc.c e l’attacco a palo prevede diametri fino a 55 mm. 
Gli amplificatori con gli ingressi di banda III, IV e V separati sono stati di recente arricchiti del quarto ingresso larga banda UHF e i modelli a 2, 3 e 4 ingressi sono stati potenziati fino a 34dB di guadagno, sia in banda III che in banda UHF.