L’RP913B è stato progettato per un mercato che richiede cavi coassiali con valori di schermatura sempre più elevati. Questo modello soddisfa la classe A++ con valori di schermatura maggiori di 105 dB.

Volume: SITV_01_12 – Pagine: da 138 a 138

La richiesta di cavi con valori di schermatura sempre più elevati è in crescita. Le possibili interferenze generate dai servizi LTE di prossima attivazione potrebbero causare malfunzionamenti in quegli impianti dove è stato utilizzato del cavo coassiale a bassa efficienza di schermatura.


Schermatura in classe A++

Italiana Conduttori ha sviluppato un cavo ad hoc, l’RP 913B che, grazie all’impiego di uno speciale nastro, garantisce elevati livelli di schermatura come quelli richiesti dalla Norma EN50117, per la classe A++. Questo cavo, a differenza di un triplo schermo, consente di utilizzare gli stessi accessori e connettori della serie DG, con conseguente vantaggio d’uso per l’installatore. Un’altra caratteristica originale riguarda la spalmatura che viene realizzata con un sottile strato di PoliIsoButilene (PIB). Una avanzata tecnologia che consente di ottenere notevoli vantaggi nelle prestazioni elettriche e meccaniche del prodotto. Il cavo risulta più maneggevole e, soprattutto, lo strato di PIB lo rende resistente all’umidità. Ciò è confermato dalle severe prove di invecchiamento eseguite nel laboratorio della Italiana Conduttori, i cui risultati permettono di garantire questo prodotto, come tutti quelli a catalogo Cavel per 15 anni.

RP 913B – Attenuazione di schermatura
Cavo coassiale RP 913B, Classe A++