Un extender per applicazioni professionali, che supporta la fibra ottica multimodale fino a 2 km e monomodale fino a 100 km. Plug & play, non richiede driver ed è compatibile con qualsiasi sistema operativo.

Volume: SIAV_04_16 – Pagine: da 139 a 139


L’interfaccia USB, Universal Serial Bus, è stata presentata nel 1997 con l’ambizioso obiettivo di diventare ‘universale’. A distanza di quasi vent’anni e numerose versioni, oltre ad essere sempre più utilizzata nei segnali di controllo si è affermata anche come standard di alimentazione. La adottano non solo mouse e tastiere dei PC ma anche numerosi altri device che si collegano ai più diversi sistemi elettronici. La topologia di rete è a stella: ad un hub USB s possono collegare fino a 127 device.

USB via fibra ottica

L’interfaccia USB non garantisce un funzionamento affidabile quando il cavo di collegamento supera i 5 metri. Per questo motivo si ricorre a extender, nel caso la tratta di collegamento debba coprire distante superiori. 
L’extender LOUSB, distribuito da Novatec Europe, è di classe professionale e utilizza la fibra ottica per raggiungere distanze dell’ordine dei chilometri. Gli ambiti di utilizzo sono numerosi: da quello militare (sistemi di comando e di controllo), alla gestione del traffico, dagli impianti di produzione dell’energia e della fornitura di elettricità all’industria, dai ambienti governativi ai sistemi medicali. 
Inoltre, sempre più spesso è necessario portare un segnale USB anche in auditori, musei, sale conferenza e in tutti quegli ambiti multimediali che richiedono un collegamento tastiera/mouse su lunghe distanze, applicazioni in costante aumento per lo sviluppo che il digital signage sta riscontrando sul mercato.


Le prestazioni

Il trasmettitore dell’extender USB comprende due prese, per tastiera e mouse. Trasmettitore e Ricevitore integrano due led per alimentazione e link in fibra ottica.

Questo prodotto offre un vantaggio che sarà apprezzato dall’integratore e dall’installatore perché è totalmente Plug & play. Si tratta di un progetto basato sull’hardware, che non possiede alcun firmware. È compatibile con qualsiasi sistema operativo e supporta la trasmissione Single/Duplex via fibra ottica, con l’opzione della compatibilità alla USB 2.0. Le distanze garantite sono in funzione alla tipologia di cavo in fibra ottica utilizzato: fino a due chilometri per la fibra multimodale e da 20 a 100 chilometri con la fibra monomodale.