Dal networking alla TVCC, dall’antincendio ai cavi industriali, dalla fibra ottica ai cavi telefonici e citofonici: Micro Tek, con la gamma F.M.C., offre cavi affidabili, con un qualificato supporto di pre e post vendita.

Volume: SITV_01_13 – Pagine: da 149 a 149

Micro Tek ha introdotto sul mercato italiano prodotti e tecnologie innovative: i cavi minicoassiali per segnali satellite (1993), i connettori F certificati ISPT (1997), lo schermo Duobond Plus (2002), la treccia X-SZ (2003), lo Skin Foam Skin (2005), il cavo in Cat. 5e con conduttori in alluminio (2007), l’Allutynn (2009), per citare i più importanti.
Attualmente, con il marchio F.M.C., Micro Tek distribuisce un’ampia gamma di cavi certificati: nel tempo ha consolidato un rapporto di fiducia con gli installatori e i system integrator, fornendo loro soluzioni e un supporto che coprono a 360° le esigenze installative.


Oltre i cavi coassiali

Oltre ai cavi coassiali a norme CEI 100-7, Microtek è in grado di fornire:
– cavi a 50 Ohm a bassa perdita, per applicazioni wireless;
– cavi Lan Cat. 5e, Cat. 6A/6e e Cat. 7, nelle versioni U/UTP, F/UTP e S/FTP;
– cavi antincendio a norme EN 50200 (PH30) con nastro di vetro/mica a protezione dei conduttori di varia sezione;
– cavi telefonici tipo TR/R disponibili da 1 a 11 coppie, per distribuzione in impianti civili;
– cavi citofonici flessibili tipo FROR per citofonia, segnalazione e comando. Disponibili da 2 a 16 conduttori, con guaina in PVC;
– cavi allarme schermati a nastro, per impianti di sicurezza con guaina esterna di grado C4 (U0=400V).
– cavi audio hi-fi, piattine rosso/nere o polarizzate per diffusione sonora;
– cavi industriali, schermati e non (RS-485, LonWork, ecc.), di segnalamento e controllo.
Sono disponibili anche versioni per posa in esterni e/o interrata.