A dieci anni dalla nascita, la società ha aperto un secondo punto vendita in Romagna. L’azienda, oggi, si occupa di impianti d’antenna, oltre che di cablaggi di rete, antintrusione e videosorveglianza, ecc.

Volume: SITV_03_12 – Pagine: da 94 a 95

Pur navigando in questo settore da 16 anni, è stato un corso di formazione frequentato nel maggio del 2002 ad aprirmi le porte a nuove opportunità di business – ci racconta Giuseppe De Mitri. Sì, perché in seguito a quella sessione formativa ho dato vita ad un progetto imprenditoriale a cui pensavo da anni e, nell’arco di qualche mese ho colto, senza pensarci troppo, l’occasione di avviare il mio primo punto vendita ad Imola, in collaborazione con Sky».


Il nuovo punto vendita

Oggi, a distanza di dieci anni, Eurodigital ha deciso allargare il raggio d’azione, avviando un nuovo negozio a pochi chilometri di distanza dal primo. «Abbiamo aperto da poco, infatti, un nuovo Sky Service a Faenza – commenta De Mitri – situato in una posizione strategica, in via Strocchi 43a, facilmente raggiungibile, all’entrata del centro cittadino e nei pressi della via principale che porta all’autostrada A14. Inoltre, non presenta alcun problema di parcheggio, visto l’ampio piazzale esistente vicino al negozio. Con la nuova configurazione societaria, il nostro gruppo di lavoro è passato da tre a cinque unità e gestisce due province di competenza, Bologna e Ravenna. Oltre alla squadra di installatori esterni con i quali collaboriamo quotidianamente, il gruppo di lavoro Eurodigital, dunque, è composta dai due soci, io e Marco Pasini, da mia figlia Dalila e da Andrea Lo Giudice. Proprio in questo periodo stiamo valutando l’entrata nel gruppo di un quinto collaboratore operativo entro fine anno».


Il mondo satellitare

Da sinistra, Giuseppe De Mitri, Dalila De Mitri, Marco Pasini, Matteo Brambilla e Andrea Del Giudice

«All’inizio il mondo satellitare era costituito tutto da canali free to air, bastava allineare la parabola ad uno dei satelliti esistenti e sintonizzare i segnali per guardare le emittenti – ci dice Giuseppe De Mitri. Oggi, invece, tutto è più organizzato e Sky ha contribuito molto al progresso di questo mercato; tutti gli sviluppi del mondo dell’elettronica satellitare, infatti, sono dovuti prevalentemente all’operato altamente professionale di questa società. Pensiamo, per esempio, alla distribuzione della fibra ottica: molti installatori da tempo la propongono e l’adoperano nella realizzazione degli impianti, grazie alla campagna di formazione e sensibilizzazione verso questa tecnologia esercitata proprio da Sky».


Pronto intervento, sul campo

«Pur essendo imprenditore, fondamentalmente la mia anima è quella dell’installatore – sostiene Giuseppe De Mitri. Pertanto, spesso eseguo dei sopralluoghi, effettuo continue verifiche degli impianti, mi cimento nella risoluzione di problematiche più o meno complesse. Sono sempre stato appassionato del mio mestiere e inevitabilmente preferisco intervenire di persona ogni qual volta se ne presenta l’occasione. Lo sanno bene i miei installatori, che senza esitare mi consultano per qualsiasi evenienza e in qualsiasi momento».


Il servizio completo fidelizza il cliente

La nuova sede a Faenza

«Sky oggi non eroga solo servizi, ma veicola la cultura tecnologica e genere emozioni – afferma Giuseppe De Mitri. Mi basta raccontare qualche aneddoto per far capire quanto un abbonato oggi è contento di usufruire dei servizi Sky. Una volta, ad esempio, in occasione di un evento sportivo domenicale, un cliente al quale gli si era oscurato il televisore ha chiamato lasciando un messaggio quasi disperato perché non riusciva a riconfigurare il proprio decoder per proseguire la visione. Bene, l’ho richiamato immediatamente e gli ho risolto il problema. Il cliente quasi incredulo, ha insistito affinché andassi a cena da lui, ritenendo quasi un evento eccezionale l’intervento risolutivo nei giorni festivi. Un servizio che per chi conosce il mondo Sky sa che è semplicemente prassi».


Quattro domande a Giuseppe De Mitri

Qual è oggi lo stato di salute del mercato?
«Questo è un mercato che offre sempre tante cose da scoprire; non ti dà il tempo di imparare una novità che ne è nata subito un’altra. D’altronde, se piuttosto che parlare di recessione economica, apriamo un secondo punto vendita, quantomeno un segnale controtendenza lo diamo».

Quali sono i servizi Sky che offre il suo punto vendita?
«Praticamente tutti! Il sodalizio Eurodigital-Sky è nato sin dall’inizio ottenendo sempre ottimi risultati. Recentemente, tra l’altro, è entrato nella nostra squadra un valido operatore, Andrea Del Giudice, in grado di far fronte a qualunque richiesta tecnica, anche relativa a dispositivi di ultima generazione».

Che rapporti avete con gli amministratori di condominio?
«Stiamo lavorando molto per attivare un dialogo volto a prendere in considerazione nuove soluzioni tecnologiche per le abitazioni, ma non è facile. Il problema degli amministratori di condominio ancora oggi è quello di pensare quasi sempre a soluzioni tradizionali. Spesso fanno ancora affidamento alla vecchia tecnologia: smuoverli su nuovi fronti non è così scontato».

Cosa si augura per il nuovo punto vendita?
«Abbiamo lavorato con tanta passione e dedizione in questi anni. Pertanto, l’augurio migliore per la nuova apertura non può che essere di raggiungere lo stesso livello qualitativo e professionale espresso finora con la sede di Imola».