Il Centro Stella Ottico di Edificio è stato pensato per attivare rapidamente i servizi richiesti dai proprietari delle unità immobiliari. Può assumere diverse configurazioni, è un elemento future-proof dell’impianto.

Volume: SITV_03_16 – Pagine: da 126 a 126

Lo CSOE, Centro Stella Ottico di Edificio, è il punto centrale della rete ottica: riceve i servizi provenienti dai singoli operatori attraverso il/i ROE e fornisce la connettività alle unità immobiliari. 
TCK LAN propone lo CSOE con l’armadio 178801, appositamente progettato allo scopo, realizzato con un contenitore metallico in lamiera. È suddiviso in due ampi scomparti adatti per ospitare da un lato i cavi dei servizi in arrivo e, dall’altro, i cavi di distribuzione alle unità immobiliari. I due scomparti sono separati da un pannello metallico predisposto per ospitare 32 bussole ottiche SC Simplex e dispongono di sportelli di chiusura separati, dotati di chiave e apribili a 180°. Lo stesso armtodio può essere utilizzar in configurazione ‘CSOE distribuzione’ oppure ‘CSOE servizi’.


CSOE, cosa bisogna sapere


All’interno dello CSOE si trovano i seguenti elementi: 1-Vano per permute, 2a-Cavi fibra ottica (4 fibre) diretti agli appartamenti (STOA), 3-Cartoline porta giunti, 4-Pannello terminale porta bussole.

Lo CSOE è stato pensato per attivare rapidamente i servizi all’unità immobiliare dell’abbonato, provenienti dal sottosuolo o dal sottotetto. Deve essere installato in un luogo accessibile privo di servitù, come un locale tecnico posto nello scantinato, e permettere la connettorizzazione ottica con bussole. 
È suggerita la presenza di almeno quattro fibre ottiche, due delle quali terminate con connettori SC-APC secondo la norma CEI EN 50377-4-2. 
Inoltre, deve interconnettere le unità immobiliari attraverso i cavi in fibra ottica diretti alle STOA, garantire l’identificazione univoca di collegamenti ad esse destinate e permettere l’interconnessione con il vano tecnico posto in testa all’edificio che ospita il terminale di testa. Lo CSOE dovrà anche accogliere la connettività ottica dei diversi operatori broadband provenienti dal ROE, Ripartitore Ottico di Edificio; fisicamente lo CSOE si trova nello stesso vano tecnico dove sono presenti uno o più ROE.


L’armadio è completo di 2 sportelli di chiusura, apribili a 180°, con chiave di sicurezza.