È racchiuso in un canone mensile il costo dell’offerta BLink per il collegamento ad internet, dovunque, tramite tecnologia satellitare bidirezionale. Sei tipologie differenti d’abbonamento, studiate su misura per ogni esigenza di connettività a banda larga.

Volume: SITV_01_13 – Pagine: da 58 a 61

I nuovi servizi BLink erogati da Digitaria sono stati ideati per garantire la connessione ad internet da qualsiasi luogo tramite collegamento satellitare, utilizzando le infrastrutture tecnologiche di Eutelsat mediante la piattaforma KASAT. L’offerta racchiude nel canone mensile il costo globale del servizio, dalla connessione alla manutenzione on site, compresi kit satellitare in comodato d’uso e installazione standard. Gli abbonamenti Blink, declinati in sei pacchetti differenti, sono destinati alle aziende e sono configurati per garantire banda e servizi professionali. Le soluzioni di abbonamento, che prevedono una durata minima contrattuale di 24 mesi, sono le seguenti:

– Monitor Link
– S-HDSL 1.1
– S-HDSL 2.2
– Surf 11
– Surf 30
– Super Surf 30


Servizio e manutenzione garantiti

Al passo con le esigenze di collegamento aziendale, i pacchetti concepiti da BLink semplificano la scelta del cliente e, allo stesso tempo, assicurano il funzionamento del servizio; la manutenzione dell’impianto, inoltre, è garantita per l’intero periodo di durata minima contrattuale. L’accesso alla rete Internet è assicurato tramite tecnologia satellitare bidirezionale che, nell’ottica di fornire un servizio aziendale ottimale, offre una banda media pari al 50% della banda massima tra le 8:00 e le 18:00 dei giorni feriali.
Ma vediamo insieme, per punti, tutti gli elementi inclusi nell’offerta BLink:

– banda satellitare e banda internet, relativa al profilo scelto;
– kit satellitare BLink, in comodato d’uso;
– installazione standard on site;
– servizio di help desk telefonico, disponibile da lunedì a venerdì, dalle 8:00 alle 20:00;
– servizio di trouble ticketing automatico, disponibile H24;
– servizio di manutenzione on site.


Monitor Link

Con i suoi 10 GB al mese, l’abbonamento Monitor Link rappresenta l’offerta base, la più economica tra i pacchetti proposti da BLink. La sua attivazione, infatti, prevede un canone mensile di 49,90 euro e offre, 24 ore al giorno, una velocità di collegamento simmetrica pari a 256 Kbps, sia in download che in upload. Naturalmente, pur essendo disponibile ad un prezzo contenuto, l’attivazione di questa offerta comprende tutti i servizi erogati per l’intera linea BLink, dall’installazione alla dotazione del modem satellitare e router con 4 porte Ethernet e rete Wi-Fi, finanche alla manutenzione on-site inclusa per 24 mesi.


S-HDSL 1.1

L’abbonamento S-HDSL 1.1, invece, prevede l’opzione di collegamento FLAT, con traffico mensile illimitato. Il servizio offre una velocità di collegamento di 1 Mbps sia in download che in upload, garantendo una banda media disponibile simmetrica di 512 Kbps, in una fascia oraria che va dalle 8:00 alle 18:00. Il costo per l’attivazione dell’abbonamento S-HDSL 1.1 è di 64,90 euro mensili, riducibili a 40,90 euro dopo il 24° mese di utilizzo del servizio.


S-HDSL 2.2

Con le stesse modalità dell’1.1, ma con il doppio di banda a disposizione, l’abbonamento S-HDSL 2.2 offre un massimo di velocità di collegamento pari a 2 Mbps, con una banda media simmetrica disponibile di 1 Mbps, sia in download che in upload, nell’arco di tempo che racchiude il classico orario d’ufficio, dalle 8:00 alle 18:00. Raddoppia la banda, dunque, a fronte di una spesa aggiuntiva pari a 10 euro in più rispetto alla versione più contenuta proposta dall’S-HDSL 1.1. Il costo mensile di questo servizio, infatti, è di 74,90 euro.


SURF 11

L’offerta del SURF 11 è più articolata e offre una maggiore velocità di collegamento. Scegliendo questo tipo di abbonamento, con un canone mensile di 79,90 euro, si ha a disposizione una connessione satellitare che prevede una velocità massima di 18 Mbps in download e 4 Mbps in upload, con un volume mensile di 11 Gb di traffico.
Con questo abbonamento è disponibile, durante la fascia oraria che va dalle 8:00 alle 18:00, una banda media di 9 Mbps in download e 2 Mbps in upload. Superata la soglia degli 11 Gb, l’abbonamento prevede un utilizzo FLAT del collegamento con velocità ridotta di 1 Mbps, sia in download che in upload. Per mantenere, invece, la velocità massima di download ed upload, è possibile acquistare uno dei pacchetti aggiuntivi, tra il TURBO 4 e il TURBO 10, a seconda delle esigenze di collegamento.
Il primo, al costo di 15 euro, consente un ulteriore traffico di 4 GB consumabile in 3 mesi di tempo; il secondo, da esaurire nello stesso arco di tempo, prevede l’aggiunta di 10 GB al costo di 30 euro.


SURF 30

L’opzione SURF 30 ha le medesime caratteristiche del SURF 11, ma è stata studiata per esigenze di traffico maggiore. Attivando questo abbonamento, infatti, è possibile usufruire di 30 GB di traffico mensile al costo di 114,90 euro.
Rimangono inalterate, dunque, le condizioni di banda garantita e la tipologia di fruizione, a consumo fino a 30 GB, FLAT superato questo tetto a meno che non si decida di acquistare ulteriori GB di traffico da consumare in un massimo di tre mesi di tempo.


SUPER SURF 30

L’abbonamento SUPER SURF 30 rappresenta l’offerta migliore di abbonamento BLink, e si presta ad esigenze di consumo maggiore rispetto alle altre opzioni di collegamento.
Ad un costo mensile di 159,90 euro, infatti, è possibile attivare il servizio a consumo per 30 GB di traffico al mese (18 Mbps la velocità di download e 4 Mbps quella in upload), superato il quale scatta la modalità FLAT con traffico mensile illimitato a 2 Mbps in download e 2 Mbps in upload. Stesse opzioni d’acquisto, anche per il SUPER SURF 30, di traffico aggiuntivo oltre il tetto dei 30 GB di consumo. Un’offerta completa, dunque, che consente ampio spazio di navigazione sia durante la fruizione a consumo che nel periodo di utilizzo FLAT dell’abbonamento.


Il Kit satellitare BLink

MODEM / ROUTER
– Dimensioni: 25 x 21 x 8 cm
– Peso: 0,9 kg
– Porte d’ingresso: cavo Rx/Tx coassiale – 4 porte Ethernet
– WiFi: Sì
– Interfaccia LAN: 10/100
– Trasformatore di corrente 220V: Sì
– Cavo Ethernet: Sì

PARABOLA BIDIREZIONALE
– Dimensioni: diametro 77 cm
– Peso: 15 kg
– Puntamento: Eutelsat KA-SAT 9° a 9 ° est
– Frequenze utilizzate: RX 19.7 – 20.2 Ghz / TX 29.5 – 30.0 Ghz
– Polarizzazione: circolare
– Trasmissione e ricezione: tramite apparato TRIA (iLNB)


La procedura, in otto mosse, per una corretta installazione

La scelta di uno degli abbonamenti BLink comprende, tra gli altri, l’installazione dell’impianto di collegamento. Vediamo, riassunti per punti, quali sono i consigli per una semplice e corretta installazione standard on site:

1) posizionamento del sistema d’antenna: il sistema d’antenna, costituito da parabola e monoblocco TRIA, potrà essere installato su parti esterne dell’edificio quali muri perimetrali, ringhiere, terrazze o solai, direttamente accessibili in piena sicurezza senza l’ausilio di ponteggi, gru, cestelli o più in generale dispositivi per lavori in altezza;

2) ancoraggio standard: per garantire un ancoraggio sicuro del sistema d’antenna bisogna prevedere l’utilizzo di una carpenteria adeguata. Supporti a “L” o “J” piuttosto che supporti parabole da palo, zanche da ringhiera con palo singolo di altezza massima 2 m piuttosto che zanche da muro con singolo di altezza massima 2 m, oppure piastre per terrazzo e/o solai con palo singolo di altezza massima 2 m piuttosto che zanche a espansione con palo singolo di altezza massima 2 m;

3) orientamento del sistema: l’antenna va direzionata verso il satellite KASAT di Eutelsat in posizione orbitale 9° est;

4) posizionamento del modem satellitare: è consigliabile posizionare il modem in un luogo idoneo ad ospitare apparecchiature elettroniche;

5) posa a vista del cavo radio frequenza (RF): la posa del cavo, della lunghezza massima di 30 m, serve per l’interconnessione tra il sistema d’antenna e il modem satellitare;

6) interconnessione del modem satellitare al sistema d’antenna tramite il cavo RF posato;

7) attivazione del terminale satellitare;

8) collaudo del servizio: a lavoro ultimato è sempre opportuno effettuare un collaudo di buon funzionamento dell’impianto.


Help desk telefonico

A supporto delle necessità di qualsiasi utente, Digitaria ha attivato un servizio di help desk telefonico, disponibile 12 ore al giorno dal lunedì al venerdì, che si prende carico di svolgere le seguenti funzioni:

– raccogliere le notifiche dei malfunzionamenti e aprire un trouble ticket (TT) definendone la priorità;
– eseguire l’analisi della problematica tentandone la risoluzione da remoto ed ove necessario attivare la procedura di intervento on site;
– tenere attivo un archivio storico dei TT;
– chiudere il TT, informare l’utente e verificare conseguentemente con quest’ultimo l’effettiva risoluzione del problema.

Digtaria Comunicare Ovunque
Caisan Srl
Servizio Clienti: 800.699.915
info@digitaria.it