NEWS

Un cavo HDMI lungo fino a 300 metri

Grazie alla fibra ottica preterminata con connettori da 9 mm di diametro, questo cavo può essere infilato in un tubo corrugato, per realizzare collegamenti HDMI su elevate distanze.


I cavi HDMI che sfruttano la fibra ottica, prodotti da Celerity, sono distribuiti in Italia da Genesis Technologies.

Questi prodotti appartengono all’elenco di quelli indispensabili che non dovrebbero mai mancare nella dotazione di base di un custom installer e consentono di risolvere situazioni di criticità utilizzando le canaline esistenti.

Sono disponibili numerose lunghezze, anche custom, da 10 ad oltre 300 metri, ben oltre la disponibilità concessa da un extender HDBaseT, e vengono terminati ad ogni estremità con due connettori in fibra da 9 mm. La fibra ottica è capace di fornire la velocità e la larghezza di banda necessaria per la migliore qualità dell'immagine.

Il vantaggio, oltre alla lunghezza del collegamento disponibile, riguarda anche la miniaturizzazione del connettore in fibra, che può essere infilato in un tubo corrugato.

Come si vede dallo schema, per completare il collegamento i connettori in fibra vengono collegati a due connettore HDMI che integrano il convertitore ottico-elettrico del segnale AV, alimentati da una presa USB.

Ricordiamo che la fibra ottica risulta insensibile alle interferenze dei campi magnetici e può essere infilata in una canalina dove sono presente anche i cavi di rete a 220V.



Supporta il 4K fino a 300 metri

Le prestazioni sono di elevato livello e supportano fino alla risoluzione 4K @60 Hz, su distanze di oltre 300 metri.

I campi di applicazioni sono numerosi e ovunque sia presente un collegamento HDMI: si va dalle aule didattiche a sale riunioni e auditori, dalle soluzioni commerciali al digital signage, fino all’Home Theater. Questo prodotto evita all’installatore di dover intestare la fibra con giuntatrici a caldo o a freddo perché il connettore è preterminato: un altro punto di forza da non sottovalutare.



Correlati


Archivo news »


Prodotti

TK-17M: portatile, solo 800 grammi

TCK-LAN

TK-17M: portatile, solo 800 grammi

Uno strumento affidabile, dal conveniente rapUno strumento affidabile, dal conveniente rapporto prezzo/prestazioni...


Serie 8400: 11 modelli con Power Detector

ELINT IARE

Serie 8400: 11 modelli con Power Detector

Tutti i modelli della serie 8400 si sono evoluti con l’adozione della funzione hardware Power Detector, integrata nel circuito...


Regolamento CPR UE 305/11  introduzione e gestione

CAVEL

Regolamento CPR UE 305/11 introduzione e gestione

Questo documento descrive e spiega come Italiana Conduttori si fa garante della Certificazione dei propri cavi, in base...


Di ogni forma e potenza

MARI srl

Di ogni forma e potenza

Una gamma completa, composta da centinaia di modelli, comprese le nuove lampadine con vetro color ambra, per lampade...



APPROFONDIRE

Il Decreto del 22 gennaio 2013

Il Decreto del 22 gennaio 2013

Il Decreto Legislativo 259/03 -codice delle comunicazioni elettroniche- regola l’intero settore: dai servizi broadband a quelli broadcast. In particolare, per i servizi...


La Sicurezza delle reti

La Sicurezza delle reti

La convergenza
è un argomento ormai
consolidato: non fa più
notizia nel nostro mercato. È già
accaduto. Ormai gli impianti custom
sono composti da un buon 50% di dispositivi
che dialogano con la rete. E’ quindi diventato
fondamentale assicurare un livello adeguato
di prestazioni anche in termini di sicurezza per
assicurare l’integrità dei vostri dati e di quelli dei
clienti.
Impedire accessi non autorizzati è un’azione
indispensabile e vitale per evitare di mettere in
condizione persone o strumenti di effettuare
operazioni in grado di nuocere ad un sistema.
Nessun utente dovrebbe poter accedere o
dedurre da un sistema informazioni che non
è autorizzato a conoscere. E si sa, una rete
offre diverse vulnerabilità sfruttabili da terzi
per intromettersi nel sistema ed intercettarne
i dati. La sicurezza di una rete deve essere una
garanzia, deve assicurare che la totalità dei
terminali funzioni in modo ottimale e venga
utilizzata solo da chi è autorizzato ad accedervi.
Per la custom installation AV domestica e
residenziale, sempre più votata all’utilizzo
dell’infrastruttura della rete LAN piuttosto che
alla connessione internet questo argomento
è quanto mai fondamentale per mantenere
credibilità, qualità del servizio e affidabilità
dell’intero sistema....


BENESSERE & SALUTE