NEWS

Sound Systems Overview and Application Workshop

K-Academy presenta un workshop per fornire idee per la progettazione di installazioni fisse ed eventi live che vedono coinvolti prodotti K-array delle serie Installed Sound, Concert Series e Portable Systems


Quali sono le applicazioni di un diffusore flessibile? Su quali principi si basa la tecnologia Electronic Beam Steering? Quanti metri di array sono necessari per coprire una determinata area uniformemente? Questo workshop, della durata di due giorni, si pone l’obiettivo di fornire delle linee guida per la progettazione di installazioni fisse (giorno 1) ed eventi live (giorno 2) che vedono coinvolti prodotti K-array delle serie Installed Sound, Concert Series e Portable Systems.

Ampio spazio è dedicato a esempi di applicazioni e tecniche di “sound systems design”, il tutto supportato da sessioni di ascolto e test di quasi tutti i prodotti a catalogo.



Programma del giorno 1 - Installazioni Fisse

• Fondamenti di acustica
• Tecnologia PAT (Pure Array Technology)
• Sistemi audio per piccoli ambienti: Negozi, Musei, HoReCa
• Sistemi EVAC
• La sala conferenze
• La Chiesa ed altri ambienti riverberanti
• L’approccio K-array al design di sistemi audio per Teatri e Sale da Concerto • Sistemi audio per grandi ambienti: Stadi, Parchi Tematici, Aeroporti, Stazioni • Sessioni di ascolto dei prodotti
• Il software di simulazione acustica EASE Focus 3



Programma del giorno 1 - Eventi Live

• Breve storia del Line array
• Tecnologia SAT (Slim Array Technology)
• Tecnologia EBS (Electronic Beam Steering)
• Ascolto e test della tecnologia EBS
• Casi studio della linea Concert Series
• Rigging e ascolti della linea Concert Series
• Array di subwoofer: simulazioni acustiche e test
• La linea Portable Systems: configurazioni, casi studio e ascolti



Le informazioni utili

DEDICATO A
Questo workshop è particolarmente indicato per chiunque voglia approfondire la conoscenza delle soluzioni audio proposte da K-array e delle loro applicazioni sia nel campo delle installazioni fisse che del live.
Mentre per coloro che hanno già familiarità con i prodotti K-array e vogliono approfondire il loro setup, l’utilizzo dei software, i cablaggi etc raccomandiamo lo Workshop “Sound Systems Setup and Optimization”.

PREREQUISITI
Il nostro obiettivo è rendere comprensibili a tutti anche i più complessi principi di fisica che stanno alla base delle nostre tecnologie, ma una conoscenza basilare dei fondamenti di acustica e dell’audio è altamente raccomandata.

ATTESTATO
A tutti i partecipanti verrà rilasciato un attestato di partecipazione.

COSTI
1 giorno: 120 euro
E’ compresa una notte in uno degli alberghi convenzionati con K-array e sono inclusi i pasti durante la giornata di corso (una colazione presso l’albergo e un pranzo presso K-array)
2 giorni: 180 euro
Sono comprese due notti in uno degli alberghi convenzionati con K-array e sono inclusi i pasti durante le due giornate di corso (due colazioni presso l’albergo, due pranzi e una cena presso K-array)

DURATA
Giorno 1: dalle 9:30 alle 17:30 Giorno 2: dalle 9:30 alle 17:30

LINGUA
Il corso sarà svolto in lingua Inglese

DOVE
K-array - c/o K-hall, Via Paolina Romagnoli 17 - San Piero a Sieve (Fi)

REGISTRAZIONE
overview-applications-21mar-22mar.eventbrite.com


Archivo news »


Prodotti

Serie SCW, per LNB quattro  o wide band, fino a 8 derivate

LEM Elettronica

Serie SCW, per LNB quattro o wide band, fino a 8 derivate

Una gamma di multiswitch disponibili per calate a 4 o 5 cavi, con 16 User Band per derivata e conformi...


Tecnofiber: i seminari dedicati agli ordini professionali

TCK-LAN

Tecnofiber: i seminari dedicati agli ordini professionali

Un programma fitto di incontri, per spiegare l’Infrastruttura fisica Multiservizio passiva, obbligatoria per legge...


3DG-BP-IPOUT: modulo incapsulatore per gestire i segnali TV-SAT su reti IP

FRACARRO RADIOINDUSTRIE

3DG-BP-IPOUT: modulo incapsulatore per gestire i segnali TV-SAT su reti IP

La distribuzione dei contenuti in contesti di hospitality di medie e grandi dimensione...


La Direttiva EU n° 305/2011 e il Regolamento C.P.R.

MICRO TEK

La Direttiva EU n° 305/2011 e il Regolamento C.P.R.

Lo spirito della Direttiva EU è rivolto ad uniformare tutti i prodotti installati in modo permanente negli edifici e nelle opere di ingegneria...



APPROFONDIRE

BENESSERE & SALUTE