PRODOTTI

    Singolo, doppio e quadruplo pannello con filtro LTE integrato

    Una gamma di 5 modelli da installare quando è necessaria maggior direttività, lobi laterali stretti e un elevato rapporto A/I. Lo sviluppo verticale le favorisce in particolari condizioni atmosferiche.


    Volume: SITV_03_16 - Pagine: da 96 a 97

    Le antenne a pannello sono formate da un riflettore di generose dimensioni che protegge tutti gli elementi, disposti l’uno sopra l’altro. Rispetto alle yagi di pari guadagno, le antenne multi-pannello vantano un lobo di ricezione più stretto e un rapporto A/I migliore. Inoltre, lo sviluppo in verticale le favorisce in quelle zone dove le condizioni atmosferiche sono avverse, ad esempio, nelle zone di montagna in presenza di abbondanti nevicate.



    I modelli disponibili

    La produzione di Iare si compone di 5 modelli diversi. Due le varianti a doppio pannello (sviluppo orizzontale e verticale) e singolo pannello (bande IV+V e V). Il modello a 4 pannelli, invece, è disponibile a sviluppo orizzontale.



    Selettive alle interferenze

    I modelli a doppio e quadruplo pannello sono particolarmente indicate in quelle zone dove le interferenze presenti richiedono una direttività particolarmente spinta. La versione a doppio pannello offre un angolo di apertura di soli 18 gradi, valore che scende a soli 9 gradi per l’antenna a 4 pannelli. Infine, il riflettore di generose dimensioni che assicura un rapporto A/I di 32 dB per le versioni a 2 e 4 pannelli e di 20 dB per le monopannello.



    Miscelatori attivi per antenne a pannello

    Le antenne a pannello doppio e quadruplo integrano l’accoppiatore passivo. E’ prevista, però la possibilità di utilizzare miscelatori attivi, per preamplificare il segnale ricevuto da ogni singolo pannello.
    Il catalogo Iare comprende due modelli: i miscelatori 3635F/A a due ingressi (per doppio pannello) e 3636F/A (per quadruplo pannello), con filtro LTE integrato.



    Correlati


    Prodotti

    Attivi e passivi, serie 6000

    ELINT IARE

    Attivi e passivi, serie 6000

    Consentono di miscelare i segnali provenienti da due antenne UHF evitando interferenze su alcune frequenze. ...


    Regolamento CPR UE 305/11  introduzione e gestione

    CAVEL

    Regolamento CPR UE 305/11 introduzione e gestione

    Questo documento descrive e spiega come Italiana Conduttori si fa garante della Certificazione dei propri cavi, in base...


    3DG-BP-IPOUT: modulo incapsulatore per gestire i segnali TV-SAT su reti IP

    FRACARRO RADIOINDUSTRIE

    3DG-BP-IPOUT: modulo incapsulatore per gestire i segnali TV-SAT su reti IP

    La distribuzione dei contenuti in contesti di hospitality di medie e grandi dimensione...


    Distribuzione TV in fibra ottica

    GALAXY

    Distribuzione TV in fibra ottica

    Il nuovo catalogo Galaxy dedica una sezione specifica ai prodotti per la distribuzione del segnale in fibra. Completa la ...



    APPROFONDIRE

    BENESSERE & SALUTE