NEWS

Panasonic amplia la gamma di videosorveglianza Extreme con due nuove telecamere per uso in aree costiere

Panasonic ha lanciato le due telecamere H.265 - dome PTZ WV-X6531NS e bullet WV-S1531LNS. Un corpo esterno resistente alla corrosione della salsedine e progettate per applicazioni in mare aperto e nei porti, moli e ponti.




  • bullet WV-S1531LNS

    bullet WV-S1531LNS

  • dome PTZ WV-X6531NS

    dome PTZ WV-X6531NS

Ultra resistenti sia all’erosione che alla corrosione dovute alla salsedine, le nuove telecamere i-Pro Extreme di Panasonic soddisfano tutti i requisiti di conformità allo standard ISO14993, grazie ai rivestimenti e alle viti, a prova di corrosione.



Telecamere progettate per un utilizzo specifico

Le nuove telecamere arricchiscono la dotazione di soluzioni per la videosorveglianza urbana di Panasonic, che da oggi si apre anche alle zone costiere. Le nuove dome PTZ (WV-X6531NS) e bullet (WV-S1531LNS), oltre a garantire una totale protezione dalla corrosione dovuta alla salsedine, integrano algoritmi intelligenti, progettati per ridurre l'utilizzo di banda e la necessità di spazio di archiviazione delle immagini fino al 75%, rispetto ad H.264. Inoltre la nuova gamma fornisce strumenti di analisi all'avanguardia, che permettono all’utente finale di osservare oggetti e dettagli ripresi anche da grandi distanze, persino in condizioni critiche, quali quelle degli ambienti costieri e nautici.



Dettagli e caratteristiche tecniche

Altre avanzate caratteristiche tecniche integrate, quali la calotta antivandalo, il rivestimento antipioggia ed il sistema di deumidificazione, contribuiscono a migliorare nelle nuove telecamere l’affidabilità e l'operatività delle telecamere per esterni, soprattutto in contesti di umidità elevata.

Insieme ai due nuovi modelli, Panasonic presenta apposite staffe di montaggio, anch'esse resistenti all’erosione e alla corrosione della salsedine e conformi allo standard ISO.

“Questi due nuovi modelli presentano le stesse caratteristiche ed i vantaggi delle unità standard della gamma, ma, grazie alla resistenza alla corrosione, sono in grado di supportare applicazioni in mare o sulla costa, garantendo eccellenti riprese di videosorveglianza per un periodo di tempo più lungo e in qualsiasi condizione atmosferica”, sostiene Gerard Figols, Product Marketing Manager di Panasonic Security.

Le nuove telecamere completano la gamma Aero PTZ, che ha già riscosso notevole successo in tutti i settori di mercato, contribuendo ad arricchire l'offerta professionale di Panasonic per tutti i contesti ambientali estremi.



Correlati


Archivo news »


Prodotti

Quad 3DGFLEX EVO: da QPSK a COFDM, slot CI flex

FRACARRO RADIOINDUSTRIE

Quad 3DGFLEX EVO: da QPSK a COFDM, slot CI flex

La famiglia 3DGFLEX Fracarro si arricchisce con una nuova generazione di moduli, capaci di...


Nuova serie MBJ evo  con tecnologia A.B.L.A.

FRACARRO RADIOINDUSTRIE

Nuova serie MBJ evo con tecnologia A.B.L.A.

Una gamma di undici modelli da 1 a 4 ingressi, anche con taratura speciale, su misura...


TK-17M: portatile, solo 800 grammi

TCK-LAN

TK-17M: portatile, solo 800 grammi

Uno strumento affidabile, dal conveniente rapUno strumento affidabile, dal conveniente rapporto prezzo/prestazioni...


Terminale di Testa: per 8 e 16 fibre con bussole SC/SX

TCK-LAN

Terminale di Testa: per 8 e 16 fibre con bussole SC/SX

Il nuovo catalogo di TCK-LAN propone una linea completa di prodotti dedicati all’Infrastruttura fisica Multiservizio...



APPROFONDIRE

BENESSERE & SALUTE