PRODOTTI

Kit PROHD2: AT-DIS7-PROHD + AT HD800

Una valigia rigida contiene il necessario per effettuare il test di segnali HDMI, DVI, VGA e Video Component. Il display è da 7” e il generatore di segnali HDMI, comprende pattern specifici per la stereoscopia.


Volume: SIAV_02_11 - Pagine: da 170 a 171

Il Kit PROHD2 è uno strumento da portare sempre con se durante le installazioni perché consente di poter verificare la bontà di un cablaggio HDMI, piuttosto che verificare il funzionamento della sorgente o del display,
grazie anche alla possibilità di visualizzare i file EDID. In una robusta valigia antiurto sono stati inseriti il tester AT-DIS7-PROHD e il test pattern HDMI AT HD800: ciò che serve per risolvere con rapidità eventuali problematiche relative a connessioni HDMI, DVI e VGA, senza perdere tempo prezioso.



AT-DIS7-PROHD

È da un monitor da 7”, che visualizza le immagini SD o HD dei segnali in transito e supporta il Deep Color a 24, 30 e 36 bit.
Riconosce gli standard HDMI, DVI, VGA e Video Component fino ad una risoluzione di 1080p, compresi i segnali 3D stereoscopici e visualizza le informazioni riassuntive del segnale, come la risoluzione, il formato digitale audio/video DDC (Data Display Channel) e il corretto rispetto del protocollo HDCP. Integra due diffusori per la riproduzione dell’audio. Può essere alimentato a tensione di rete, con adattatore a 5V c.c./2,6A, oppure a batteria
con un’autonomia di 5 ore. Può essere fissare ad un treppiede grazie all’aggancio a vite, su entrambi i lati.
L’utilizzo è davvero semplificato: solo tre pulsanti per regolare volume e sorgente di ingressp (HDMI, DVI, Video Component o VGA).
Per testare i segnali VGA e Video Component è presente il connettore mini D-sub 15 pin.



AT-HD800, pattern generator

L’AT-HD800 genera 25 diverse tipologie di segnali HDMI, utili per testare il corretto funzionamento delle connessioni e si presenta come l’ideale complemento al tester contenuto in questo Kit.
È dotato di un’uscita HDMI e di una porta passante HDMI per dare al custom installer la possibilità di scegliere, in qualsiasi momento, quale fonte utilizzare: quella interna del generatore oppure la sorgente esterna collegata al suo ingresso. È così possibile visualizzare sul display collegato all’uscita le informazioni del file EDID, Extended Display Identification Data. Anche in questo caso l’utilizzo è semplificato: solo due modalità d’utilizzo: ‘Bypass’, con sorgenti esterne e ‘Pattern’ con segnali generati al proprio interno. L’AT-HD800 dispone di 16 test pattern. Ad esempio, ‘Full Screen Purity’ che genera uno schermo di ogni colore primario (Rosso, Verde e Blu), ‘Gray Scale’ ossia le scale di grigio e numerose varianti di barre colore.
Vi sono anche pattern dedicati al 3D: segnali generati nei formati Side by Side, Top and Bottom o Frame Packing. L’autonomia dell’AT-HD800 varia dalle 6 ore, nel caso venga usato in modalità by-pass, fino a 8 ore se impiegato come pattern generator.



Correlati


Prodotti

Quad 3DGFLEX EVO: da QPSK a COFDM, slot CI flex

FRACARRO RADIOINDUSTRIE

Quad 3DGFLEX EVO: da QPSK a COFDM, slot CI flex

La famiglia 3DGFLEX Fracarro si arricchisce con una nuova generazione di moduli, capaci di...


Zamel exta free: domotica semplificata

ELCART

Zamel exta free: domotica semplificata

Una gamma di prodotti pensati per aggiungere all’impianto elettrico esistente il comando wireless di punti luce...


Coassiali per segnali HD-SDI

MICRO TEK

Coassiali per segnali HD-SDI

Sei modelli, dal microcoax H290A (ø 2,9 mm) al COAX 11A (ø 9,8 mm), tutti conformi alle specifiche HD-SDI. Disponibili anche i modelli ...


Cavi LAN Made in Italy  categoria superiore

CAVEL

Cavi LAN Made in Italy categoria superiore

Il cablaggio dell’Infrastruttura fisica Multiservizio passiva esige una scelta di qualità: i cavi LAN dovranno essere...



APPROFONDIRE

BENESSERE & SALUTE