PRIMO PIANO

ISE 2019: al centro realtà aumentata, realtà virtuale e rivoluzioni del mondo AV

Il mercato AV PRO prosegue la sua crescita ma continua a trasformarsi sull’onda di tecnologie - come realtà aumentata e virtuale, AI, computer vision - che si evolvono sempre più in ottica disruptive. Per questo la visita a ISE 2019 oggi è più che mai necessaria per interpretare il cambiamento che ci circonda.


Volume: SIAV_02_18_ISE - Pagine: da 8 a 10

Anche quest’anno ISE (la più grande fiera del mondo per l’AV professionale e l’industria dei sistemi elettronici, joint venture AVIXA - CEDIA) è alle porte. Cosa dobbiamo aspettarci?

I numeri sono da record: più espositori, più visitatori, più spazio e più eventi che mai. I cinque giorni - per citare alcuni numeri - attireranno oltre 80.000 partecipanti registrati e 1.300 espositori. Il tutto si svolgerà tra il 5 e l’8 febbraio (il 4 però già “si aprono le danze” con conferenze e speech d’apertura) per la prima volta su una doppia sede: la tradizionale sede RAI e il vicino Hotel Okura a 5 stelle che ospiterà diverse conferenze nell’arco dei giorni di fiera.



Ma veniamo ai temi dibattuti: una particolare attenzione verrà posta su realtà aumentata (AR), AI e computer vision, argomenti che d’altra parte, più di ogni altro, stanno avendo un impatto eccezionale sul mondo AV. Lo speech di apertura sarà infatti quest’anno affidato a Ambarish Mitra, co-fondatore e CEO della società specializzata in realtà aumentata Blippar e metterà in luce come l’AR stia impattando in modo disruptive sui verticali del mondo AV.

“La realtà aumentata è un disgregatore orizzontale - ha commentato il Ceo - e avrà un impatto positivo su ogni settore. Quello che stiamo vedendo oggi è solo uno spaccato del potenziale di questa tecnologia”; come a dire “Il meglio deve ancora venire”, e lo speech d’apertura di ISE - in agenda appunto il 4 febbraio, Forum RAI - sarà un ottimo modo per scoprire cosa ci attende.

Va ricordato peraltro che l’attenzione e la competenza di Integrated Systems Events rispetto al tema sono state rafforzate dalla partnership avviata nel 2017 con VR Days, l’evento europeo business-to-business di riferimento per l’ambito XR (quest’anno tenuto nella stessa Amsterdam in ottobre).

La realtà aumentata è un disgregatore orizzontale e avrà un impatto positivo su ogni settore. Quello che stiamo vedendo oggi è solo uno spaccato del potenziale di questa tecnologia - Ambarish Mitra, Blippar


Appuntamenti e temi da scoprire

Realtà aumentata a parte, ISE resta un punto di riferimento indiscusso per tutto il settore AV e i trend che lo attraversano. La ricchezza del programma di conferenze ed educazione a ISE 2019 - che quest’anno viene presentato con lo slogan “Learn, Discover, Be Inspired” - lo testimonia.

Per citare in un rapido elenco alcune delle nuove iniziative e dei temi coperti:
- Digital Cinema Summit - Tecnologie e trend chestanno trasformando l’Esperienza del Cinema;
- HTNG Insight Summit - Attualità e innovazione nel mondo degli Hotel e delle tecnologie Hospitality;
- AGORA – Strutture sportive: tecnologie, sviluppi del settore, progetti futuri;
- What’s Next… - Due conferenze Avixa di mezza giornata dedicate allo sviluppo delle imprese e dell’istruzione universitaria.

Non mancheranno poi: Smart Building Conference (costruzione di edifici intelligenti e dell’adeguamento in chiave smart degli edifici esistenti), ISE Tech Tours (tour tecnologici guidati - Amsterdam e dintorni - per scoprire casi utenti nel mondo AV), Digital Signage Summit ISE (approfondimenti su tendenze e strategie con le menti più brillanti, discusse e controverse dell’industria digital signage), XR Summit ISE (per scoprire gli ultimi sviluppi in campo realtà virtuale, realtà aumentata e realtà mista), AttractionsTECH by Blooloop (tecnologie, soluzioni e strategie per parchi a tema e industria dell’entertainment), M2D (appuntamento gestito da ISE che favorisce il contatto fra produttori e distributori).

Per questi ed altri motivi, per seguire ancora più da vicino le evoluzioni del mercato, diventa importante organizzare una visita a ISE che duri un giorno in più, per comprendere e condividere quali nuove opportunità stanno arrivando, per mantenere le proprie posizioni sul mercato, per sviluppare il proprio business model.



Cosa bisogna sapere

Dove andare: la fiera si terrà a RAI Amsterdam (Europaplein 24, 1078 GZ Amsterdam), ma alcuni eventi saranno quest’anno presso il vicino Hotel Okura (Ferdinand Bolstraat 333, 1072 LH Amsterdam).
Quando andare: 5-8 febbraio 2019 (ma alcuni eventi d’apertura saranno già il 4 febbraio).
Da non perdere sul tema della realtà aumentata: XR Summit ISE (5 febbraio, 14:00 – 18:00 ), conferenza della durata di un pomeriggio che si focalizza sul settore Virtual (VR), Augmented (AR) e Mixed Reality (MR) in ottica B2B strategy. L’obiettivo è esplorare le ultime tecnologie, strategie di business e soluzioni e capire in che modo possono influenzare e potenziare il business.



Chi sono i nuovi visitatori?

La crescita esponenziale di ISE è prima di tutto visibile nel numero crescente di visitatori. Nel 2018 a ISE hanno partecipato 22.393 nuovi visitatori su un totale di 59.098. Nei due grafici qui sotto le percentuali e la provenienza geografica di questi nuovi partecipanti.



Mike Blackman: cresce lo spazio espositivo: Hotel Okura e Hall 5 più grande del 30%

ISE, ogni anno che passa, occupa uno spazio sempre maggiore per la crescita di espositori e conferenze; anche l’edizione 2019, la sedicesima della storia, conferma nei fatti questo trend. «L’evoluzione più significativa di quest’anno– ci spiega Mike Blackman – è la disponibilità dell’Hotel Okura che ci ha consentito di avere più spazio per organizzare nuovi eventi. In totale avremo dieci conferenze, suddivise in parti uguali fra RAI e Hotel Okura. Inoltre, abbiamo lavorato insieme a RAI per incrementare lo spazio espositivo: ISE è composta da 15 Hall, con la Hall 5 che quest’anno è più grande del 30% rispetto al 2018. Ci saranno sei ‘Technology Zone’: Audio& Live Events, Digital Signage and DooH, Educational Technology, Residential, Smart Building e Unified Communications».



Chi è Ambarish Mitra, a cui è affidato lo speech d’apertura di ISE 2019?

Ambarish Mitra è un imprenditore attivo nei campi di AR, AI, tecnologia alimentare e genomica. Lo conduce al successo una storia appassionante, guidata dal sogno di diventare un imprenditore nel campo tecnologico: l’allontanamento dalla famiglia a 17 anni, la vita in un quartiere disagiato di Delhi dove dorme su un pavimento con altre otto persone, i lavori precari per mantenersi. Il sogno però si concretizza: fonda WomenInfoOnline.com, che in pochi anni arriva alla Borsa indiana; è il primo passo di un percorso che culmina con la fondazione di Blippar, focalizzata sul mondo AR, che propone soluzioni adottate da PepsiCo, Porsche, Nestlé, GSK e Procter & Gamble. Mitra è stato Ernst & Young l’Oréal UK Entrepreneur of the Year nel 2016 e Young Global Leader per il World Economic Forum nel 2017.



Correlati


Prodotti

Dal Cat.5e al Cat.7A con diverse tipologie di guaina

MICRO TEK

Dal Cat.5e al Cat.7A con diverse tipologie di guaina

La gamma dedicata al networking è composta da cavi di tutte le categorie, dotati di guaina singola o multipla in PVC, PE, LSZH, armatura...


Serie WL: fino a 5,8 GHz elevate prestazioni, bassa attenuazione

CAVEL

Serie WL: fino a 5,8 GHz elevate prestazioni, bassa attenuazione

I coassiali serie WL con impedenza a 50 Ohm sono cavi a larga banda molto flessibili. Rispetto ai...


SAT9009HD/CARD CI PVR, con dCSS

GALAXY

SAT9009HD/CARD CI PVR, con dCSS

Un decoder che sarà disponibile a breve anche in versione dCSS, per la distribuzione monocavo evoluta...


AOT-STC, terminale ottico da Appartamento. COR-STC, ricevitore ottico da Condominio

ROVER LABORATORIES

AOT-STC, terminale ottico da Appartamento. COR-STC, ricevitore ottico da Condominio

Due ricevitori ottici che si differenziano per la presenza di un...



APPROFONDIRE

BENESSERE & SALUTE