PRODOTTI

HDL Enviro: comfort, sicurezza e controllo energetico della casa, in un touch

Pannello multitouch dal design elegante, adatto per impianti residenziali moderni. Un unico dispositivo che concentra la gestione completa della casa, dagli scenari di confort ai sistemi di sicurezza, con una gestione minuziosa dei consumi.


Volume: SIAV_02_16 - Pagine: da 92 a 93

HDL Enviro è un pannello LCD multitouch capacitivo in grado di offrire, con un semplice tocco delle dita sul display, il pieno controllo degli ambienti di una casa: dalle luci all’impianto audio video, dalle tapparelle ai sistemi di allarme, passando per riscaldamento, raffrescamento, gestione energia, ecc. Tramite l’interfaccia del dispositivo, è possibile individuare qualsiasi dispositivo in uso presente in casa e prenderne il pieno controllo. Fa parte della gamma HDL Buspro, una linea professionale di prodotti concepita per impianti residenziali moderni in grado di abbinare, ad un design raffinato, sistemi di controllo per soluzioni di gestione avanzata e completa. Anche per HDL Enviro, come per tutti i dispositivi che compongono la gamma Buspro, il must è racchiudere in un solo dispositivo tutti i parametri desiderati sia dai progettisti che dagli stessi clienti: comfort, performance, semplicità d’installazione e d’uso e, non per ultimo, un alto rapporto di qualità prezzo.



Dagli scenari desiderati, al controllo dei consumi

Totalmente personalizzabile, sia a livello grafico che funzionale a seconda delle esigenze d’uso, HDL Enviro è stato studiato nei minimi particolari e presenta una miscela ideale tra forma e funzionalità: da una parte, il display si presenta elegante, facilmente integrabile all’arredo di un ambiente raffinato, con una luminosità autoregolabile per garantire sempre la sua leggibilità, sia in caso di ambienti fortemente illuminati che in quelli con scarsa luminosità; dall’altra, risponde istantaneamente a qualsiasi comando touch, disponendo di molteplici funzionalità per la gestione degli ambienti. Tramite display è possibile richiamare scenari predefiniti o intervenire in poche mosse su ogni singola voce predisposta nel dispositivo, oltre che monitorare i consumi della casa e scoprire, ad esempio, l’utilizzo eccessivo di acqua oppure un sovraccarico di corrente. In questo modo, in tempo reale, è possibile controllare il quadro energetico della casa e agire al fine di ridurre costi e consumi. Un monitoraggio che influisce positivamente anche sull’impatto ambientale, riducendolo al minimo. Non solo, lo stesso HDL Enviro gode della modalità di autosospensione della propria luminosità, passando allo stato di standby quando non viene utilizzato per poi riattivarsi automaticamente quando un utente gli si avvicina.



Premiati con l’HDL Award i traguardi raggiunti in Italia nel 2015

Dopo 30 anni di attività, oggi HDL è leader internazionale nella produzione di soluzioni complete di telecontrollo per sistemi di Home & Building Automation. Proprio lo scorso novembre la società cinese ha festeggiato il suo trentesimo anniversario e, per l’occasione, ha radunato in Cina i rappresentanti HDL degli oltre 80 paesi che ne distribuiscono il marchio nel mondo, organizzando una settimana intensa di lavoro, di confronto e di sviluppo, durante la quale è stato analizzato il trend aziendale del 2015 e sono state presentate le strategie future della società. La manifestazione si è tenuta nella metropoli cinese di Guangzhou, nella sede storica della società, e si è conclusa in grande stile con una cerimonia di gala durante la quale, in presenza di una platea di oltre 500 persone, sono stati consegnati gli HDL Award. L’ambito riconoscimento, voluto per i paesi che hanno fortemente contribuito allo sviluppo e alla crescita di questa società, è toccato anche all’Italia. Nell’ultimo anno, infatti, complice anche la partnership con Comm-Tec Italia, HDL Italia ha raggiunto l’11° posto a livello mondiale, quarta in Europa solo dietro a Norvegia, Regno Unito e Germania.



Gestione multipla di ogni funzione

Oltre a garantire il controllo di ogni ambiente, con relativo monitoraggio energetico della casa, HDL Enviro offre anche una gestione multipla di ogni funzione inserita a corredo del dispositivo. Che siano le luci o aria condizionata, piuttosto che diffusione audio, per ogni canale dispone di diverse sottopagine, offrendo di fatto un’ampia ventaglio di scelta. Vediamolo nel dettaglio: – Illuminazione: 6 pagine, con gestione di 9 corpi o gruppi illuminanti e 2 scenari per ciascuna;
– Aria condizionata AC: 9 pagine per altrettanti condizionatori;
– Controllo tende: 6 pagine;
– Riscaldamento a pavimento: 9 pagine, con moduli configurabili per 9 zone termiche;
– Sistema audio: gestione completa di 8 players;
– Sistema di controllo: gestione di un massimo di 12 scenari;
– Sicurezza: 6 differenti modalità configurabili.
Infine, per mantenere sempre update il dispositivo, il nuovo HDL Enviro supporta anche l’aggiornamento online.



Correlati


Prodotti

BNC-HD: per collegamenti coassiali in HD-SDI

MICRO TEK

BNC-HD: per collegamenti coassiali in HD-SDI

L’utilizzo di connettori specifici per lo standard HD-SDI è alla base per la realizzazione di un impianto capace di...


Zamel exta free: domotica semplificata

ELCART

Zamel exta free: domotica semplificata

Una gamma di prodotti pensati per aggiungere all’impianto elettrico esistente il comando wireless di punti luce...


Quad 3DGFLEX EVO: da QPSK a COFDM, slot CI flex

FRACARRO RADIOINDUSTRIE

Quad 3DGFLEX EVO: da QPSK a COFDM, slot CI flex

La famiglia 3DGFLEX Fracarro si arricchisce con una nuova generazione di moduli, capaci di...


Dal Cat.5e al Cat.7A con diverse tipologie di guaina

MICRO TEK

Dal Cat.5e al Cat.7A con diverse tipologie di guaina

La gamma dedicata al networking è composta da cavi di tutte le categorie, dotati di guaina singola o multipla in PVC, PE, LSZH, armatura...



APPROFONDIRE

BENESSERE & SALUTE