Getac: nuovi tablet F110 e notebook convertibile V110, fully rugged

Con il partner italiano, la genovese Sanval, sono state presentate due importanti novità. Le caratteristiche comuni sono: processore Intel Core i7/i5 vPro, display touch LCD da 11,6” con luminosità di 800 Nit, visibile alla luce del sole; tecnologia QuadraClear e risoluzione di 1366 x 768 pixel. Disponibili una gamma di personalizzazioni davvero esauriente.


Il mercato rugged offre prodotti da utilizzare in condizioni climatiche e operative estreme. Ad esempio: dai climi più freddi, fino a -29°C, a quelli più caldi a +60°C, dove questi prodotti mantengono intatte le prestazioni operative e le proprie caratteristiche.
Getac Technology è un marchio leader in questo segmento: durante un evento organizzato all’acquario di Genova con partner italiano Sanval ha presentato due nuovi prodotti, un tablet e un notebook convertibile, dotati di tutte le tecnologie più avanzate oggi disponibili, flessibili nella definizione della propria configurazione per essere adeguati ad ogni utilizzo e condizione.



V110, notebook convertibile fully rugged

Questo notebook convertibile è il primo full rugged sottile (dimensioni mm 299 x 223 x 34 mm) e leggero (1,98 Kg) che si trasforma, con una rapida rotazione, in un tablet rugged.
Per mantenere le migliori prestazioni in condizioni critiche di operatività, il V110 viene realizzato su un telaio composto da una lega di magnesio-alluminio e da un polimero rinforzato. Le certificazioni MIL-STD-810G e IP65 e le caratteristiche rugged lo rendono adeguato per i professionisti che lavorano in ambienti difficili, grazie alla sua elevata resistenza alle vibrazioni e alle infiltrazioni di liquidi. La temperatura operativa di funzionamento si estende da -21 a +60°C con un tasso di umidità pari al 95%, in assenza di condensa.

Il display Lumibond LCD TFT da 11,6 pollici ha una risoluzione di 1.366 x 768 ed è proprietario di Getac. Grazie alla tecnologia QuadraClear (clicca QUI per saperne di più)

offre una luminosità di 800 nit ed è leggibile alla luce solare diretta. Si tratta di un touchscreen capacitivo, che può essere utilizzato anche indossando dei comuni guanti.
Inoltre, questo display consente anche di operare di notte in condizioni di scarsa visibilità, senza dover utilizzare un filtro esterno NVIS grazie alla tecnologia Night Vision (clicca
QUI
per saperne di più).

Numerose le altre caratteristiche che lo contraddistinguono: dal processore Intel Core di quarta generazione alla memoria SSD, con una capacità di archiviazione che arriva a 256 GB; dallo standard 802.11ac, la tecnologia wireless più recente e veloce che garantisce una connessione fino a 3 volte più rapida rispetto alla tecnologia precedente 802.11n all’esclusiva antenna 8-band 3D, per una connettività ancora migliore. Il design sigillato e privo di calotta, integrato con l'antenna Tri RF pass-through (WWAN, WLAN, GPS) permette la trasmissione di dati in tempo reale in mobilità, anche su veicoli in rapido movimento.

Il V110 è dotato di doppia batteria: la tecnologia Getac LifeSupport consente la sostituzione a dispositivo acceso (hot swap). Grazie anche alla tecnologia Power Management
(clicca QUI per saperne di più)
l’autonomia potenziale del device si estende così fino a consentire un'intera giornata di lavoro sul campo, circa 13 ore. Inoltre, il livello di carica è segnalato in modo chiaro sulla batteria stessa e dall'indicatore sullo schermo, per poterne prolungare il ciclo vitale anche in caso di impegnative operazioni di loading.

Completa anche la dotazione di interfacce: dalla webcam HD alla fotocamera posteriore da 5MP, dalle 3 USB (2x3.0 e 1x2.0) all’HDMI e alla seriale D-sub, dall’audio IN/OUT combo all’antenna RF pass-trhought.



F110, tablet fully rugged

Sono numerose le caratteristiche in comune con il notebook convertibile V110, dal display alla piattaforma hardware realizzata sul processore Intel Core i5/i7 di quarta generazione e alla doppia batteria con tecnologia Lifesupport, che assicura un’autonomia fino a 12 ore, ossia un’intera giornata di lavoro senza interruzioni.

Integrato con l’ultima tecnologia 3D WWAN e WiFi 802.11ac, l’F110 dispone del più affidabile collegamento a banda larga e della comunicazione wireless più veloce nella trasmissione dei dati. La soluzione Getac Total Vehicle consente, unitamente al triplo pass-through, il semplice e pratico interscambio GPS WLAN o WWAN, anche in mobilità.

Nonostante un design particolarmente sottile e leggero, questo tablet è stato progettato per rispondere ai severi standard delle certificazioni MIL-STD-810G e IP65 per resistere negli ambienti più proibitivi. Le 5 configurazioni personalizzabili (Lettore di codici a barre 1D e 2D, Porta Seriale, Ethernet, Micro SD, USB) fanno dell’F110 uno strumento di elevata versatilità, che risponde al meglio alle diverse esigenze degli utenti.

Le caratteristiche Rugged, analoghe quelle del V110, comprendono le seguenti certificazioni:
- MIL-STD-810G e IP65
- MIL-STD-461Fv
- ANSI/ISA 12.12.01 opzionale
- resistenza alle vibrazioni e alle cadute
- e4 Mark per l'utilizzo su veicoli
Questi prodotti sono garantiti per cinque anni con temperature di funzionamento da -21 a 60°C e umidità relativa del 95%, senza condensa.
Le dimensioni (LxPxA) sono pari a mm 314 x 207 x 24.5 per un peso di 1,39 Kg.



Chi è Getac Technology

Fondata nel 1989 da una joint venture fra General Electric e Mitac Synnex, da cui ne deriva il nome, Getac Technology impiega più di 17mila dipendenti, di cui 375 ingegneri nel reparto Ricerca & Sviluppo. Le attività si suddividono in due categorie: soluzioni di rugged computing e soluzioni meccaniche. E’ il terzo fornitore a livello mondiale di dispositivi mobile rugged e leader nel rugged mobile computing.
Riconosciuto come modello nell’innovazione tecnologica dell’industria rugged, Getac Technology ha conseguito negli ultimi anni il tasso di crescita più elevato in Europa. Tutto ciò grazie ad una strategia costruita sulla qualità senza compromessi, basata sul controllo totale di tutte le fasi del processo: dalla progettazione alla costruzione della componentistica, dall’assemblaggio al controllo qualità, gestite da divisioni di proprietà dell’azienda.
Getac Technology è stata la prima azienda del segmento ad offrire 5 anni di garanzia. Un discorso analogo è stato applicato anche all’intero canale di distribuzione, per garantire che la qualità dei propri prodotti sia trasferita integralmente intatta all’utilizzatore finale.
La gamma dei prodotti è improntata alla qualità estrema, a partire dal telaio in lega di magnesio, una lavorazione che poche aziende al mondo sono in grado di effettuare. I modelli appena presentati, ad esempio, sono dotati di una tecnologia touch che consente di poter utilizzare anche dei guanti comuni, oltre alle mani nude. E’ noto, infatti, che i display touch di tipo capacitivo non possono funzionare quando si indossano i guanti, a meno che vengano utilizzati guanti speciali.
Infine, vengono garantite tutte le certificazioni secondo le norme militari e civili adeguati a questa classe di prodotti attraverso test condotti nei propri laboratori come, ad esempio: camera termica da -21 a +60°C, nebbia salina per 96 ore, immersione in acqua per 60 minuti a 1 metro di profondità, cadute consecutive per 1000 cicli, cadute singole da oltre 180 cm di altezza e resistenza all’acqua battente.



Chi è Sanval

Sanval nasce a Genova nel 1991 da uno spinoff di operatori con oltre 10 anni di esperienza nel settore della distribuzione di componenti elettronici di elevata tecnologia e qualità. L’attività si sviluppa ulteriormente con la fornitura di sistemi informatici e di gestione reti per applicazioni industriali. Salval, inoltre, è specializzata nella realizzazione di cablaggi ottici, nella fornitura di componenti e sistemi in fibra ottica, nonché nella relativa posa in opera in Italia e nel mondo. E’ attiva nei seguenti mercati: logistica, utility, trasporti, militare ed energia.
Fra i partner di Sanval vi sono brand prestigiosi come Bosch, Kontron, Hirschman e Getac con la quale è stata attivata una sinergia per le applicazioni rugged nei mercati verticali già seguiti e per i dispositivi rugged tipici dell’hardware industriale, grazie alla conoscenza dei sistemi informatici embedded.


Prodotti

PH3501QL e PH2601QL, 4K laser,  35mila e 26mila lumen

NEC DISPLAY SOLUTIONS

PH3501QL e PH2601QL, 4K laser, 35mila e 26mila lumen

Due modelli DLP 3-chip, con risoluzione nativa 4096 x 2160 pixel. Supporto HDR10 e BT2020...


Cue TouchONE: organizzarsi è metà dell’opera

COMM-TEC

Cue TouchONE: organizzarsi è metà dell’opera

Sistema di prenotazione e gestione di sale riunioni completo e facilmente integrabile in qualsiasi...


PT-RZ21K: 20mila lumen, laser, senza filtro, 3-chip DLP

PANASONIC

PT-RZ21K: 20mila lumen, laser, senza filtro, 3-chip DLP

Questa nuova serie, composta da due modelli con risoluzioni WUXGA e SXGA+, utilizza la...


Extio 3: supporto UHD 2160p 4:4:4, con il bitrate più basso

MATROX GRAPHICS

Extio 3: supporto UHD 2160p 4:4:4, con il bitrate più basso

Extio 3 è il primo extender KVM su IP al mondo in grado di supportare la risoluzione UltraHD-4K...



APPROFONDIRE

BENESSERE & SALUTE