PRODOTTI

    Distribuzione HDMI con cavo Lan

    Per cablare un segnale HDMI su lunghe distanze sono disponibili extender e splitter che sfruttano il cavo Lan, più semplice da infilare nei tubi corrugati e meno critico.
    È sempre meglio sempre usare un cavo di Categoria 6.


    Volume: SITV_03_13 - Pagine: da 153 a 153

    L’interfaccia HDMI è diventata ormai quasi l’unica interfaccia per i device AV. Il problema che deve affrontare l’installatore, però, è importante: un cavo HDMI non garantisce le prestazioni quando la sua lunghezza supera i 10 metri, a meno di utilizzare cavi attivi, molto costosi. Per questo GBC propone una gamma di extender HDMI e di splitter, che utilizzano il cavo Lan per realizzare collegamenti HDMi lunghi decine di metri, fino a 100.



    Extender HDMI, TCP/IP

    Il Kit composto da un trasmettitore e un ricevitore, codice 14.2800.36. Consente di trasferire il segnale HDMI fino a una distanza massima di 100 metri su singolo cavo di rete Cat. 6. Supporta risoluzioni Full HD fino a 1080p e viene fornito completo di un ripetitore di telecomando per il controllo remoto della sorgente HDMI, anche in unione a uno splitter HDMI. È basato sullo standard TCP/IP che ne consente l’uso con ricevitori multipli in abbinamento a un router (vedi schema sotto).



    Extender HDMI, con 3D

    Il Kit codice 14.2800.33 simile al precedente, consente di trasferire il segnale HDMI su cavo Cat. 6 fino a una distanza massima di 100 metri; si differenzia per le prestazioni video, che oltre a supportare risoluzioni fino 1080p consentono anche le funzioni 3D e CEC. Viene fornito con il ripetitore di telecomando per il controllo da remoto della sorgente HDMI.).



    Splitter HDMI

    Questo splitter HDMI, codice 14.2810.25, amplifica e distribuisce il segnale su due uscite RJ-45. Ogni splitter dispone di una coppia di ricevitori che convertono il segnale da rete Ethernet in HDMI per la connessione al display. Supporta il video Full HD 1080p fino a 50 metri con cavi Cat. 6.



    Correlati


    Prodotti

    Tecnofiber: i seminari dedicati agli ordini professionali

    TCK-LAN

    Tecnofiber: i seminari dedicati agli ordini professionali

    Un programma fitto di incontri, per spiegare l’Infrastruttura fisica Multiservizio passiva, obbligatoria per legge...


    Regolamento CPR UE 305/11  introduzione e gestione

    CAVEL

    Regolamento CPR UE 305/11 introduzione e gestione

    Questo documento descrive e spiega come Italiana Conduttori si fa garante della Certificazione dei propri cavi, in base...


    SCD2-32IF: nuova centrale dCSS programmabile IF-IF

    FRACARRO RADIOINDUSTRIE

    SCD2-32IF: nuova centrale dCSS programmabile IF-IF

    Le soluzioni Fracarro per la distribuzione IF-IF comprendono oggi anche la nuova centrale...


    3DG-BP-IPOUT: modulo incapsulatore per gestire i segnali TV-SAT su reti IP

    FRACARRO RADIOINDUSTRIE

    3DG-BP-IPOUT: modulo incapsulatore per gestire i segnali TV-SAT su reti IP

    La distribuzione dei contenuti in contesti di hospitality di medie e grandi dimensione...



    APPROFONDIRE

    BENESSERE & SALUTE