INFOCOMM 2014

Atlona AT-UHD-CLSO-612: matrice multiformato 4K, con 2 uscite video

Una nuova matrice ‘all-in-one’ per segnali digitali e analogici, con ingresso Mic. Integra uno scaler, converte i segnali in ingresso ed è compatibile con HDBaseT. Dedicata a sistemi per sale direzionali e aule didattiche.


Volume: No Volume - Pagine: da 106 a 107



  • Pannello posteriore, parte di sinistra

    Pannello posteriore, parte di sinistra

  • Pannello posteriore, parte centrale

    Pannello posteriore, parte centrale

  • Pannello posteriore, parte di destra

    Pannello posteriore, parte di destra

La AT-UHD-CLSO-612 è la matrice con compatibilità 4K più evoluta di Atlona. Si adatta in tutti i contesti dove sono presenti segnali di vario tipo, da inviare a due display mirrored, di cui il primo prevede un collegamento diretto HDMI, mentre il secondo si avvantaggia dello standard HDBaseT per soddisfare cablaggi lunghi fino a 70 metri.



Gli ingressi

Sono disponibili i seguenti ingressi: 2 x HDBaseT, 2 x HDMI, 2 x AV analogici, oltre alle due uscite replicate (HDBaseT e HDMI). L’ingresso Mic è compatibile Phantom power, mentre quello VGA accetta anche i segnali RGBHV, Component, S-video e Video Composito. Sia i segnali Audio in entrata che in uscita sono del tipo bilanciato.
Oltre alla funzione di switching fra tutti gli ingressi, la AT-UHD-CLSO-612 effettua l’upscaling, il downscaling e la conversone da analogico a digitale, in funzione delle caratteristiche che presentano i segnali in ingresso. In uscita è disponibile anche l’audio analogico, bilanciato.



Power over Category Cable

Inoltre, questa matrice consente, dal pannello frontale oppure via IR, RS-232 o IP, il controllo del volume principale/secondario, il livello dell’ingresso audio di linea, dell’equalizzazione e di altre funzioni manuali. La compatibilità 4K consente di collegare alla matrice un segnale UHD e di visualizzarlo in modalità 1080p.
E’ previsto il supporto della tecnologia Power over Category Cable (PoCC), proprietaria di Atlona. Grazie a questa funzione i ricevitori HDBaseT possono essere alimentati anche a 70 metri di distanza dalla matrice.



Correlati


Prodotti

FXXLTE e FPSLTE: taglio ai canali 59 o 60 FNCCLTE: a norma CEI 100-7

LAEM Elettronica

FXXLTE e FPSLTE: taglio ai canali 59 o 60 FNCCLTE: a norma CEI 100-7

I nuovi filtri LTE da palo e da innesto di Laem Elettronica sono disponibili con taglio a 790 MHz...


3DG-BP-IPOUT: modulo incapsulatore per gestire i segnali TV-SAT su reti IP

FRACARRO RADIOINDUSTRIE

3DG-BP-IPOUT: modulo incapsulatore per gestire i segnali TV-SAT su reti IP

La distribuzione dei contenuti in contesti di hospitality di medie e grandi dimensione...


7470 e 7470/2: prestazioni e design

ELINT IARE

7470 e 7470/2: prestazioni e design

L’amplificatore di linea autoalimentato è un prodotto da installare all’interno di un appartamento, pensato...


Distribuzione TV con multiswitch

GALAXY

Distribuzione TV con multiswitch

La gamma di multiswitch Galaxy comprende modelli a tecnologia dCSS, SCR e standard, per ogni configurazione...



APPROFONDIRE

BENESSERE & SALUTE