Il primo monitor Ultra HD da 84 pollici per il Digital Signage. Illuminazione Edge-Led, consumo ridotto del 30%, slot dedicato al media player e possibilità di installazione verticale.

Volume: SIAV_02_13 – Pagine: da 132 a 132

Presentato in anteprima ai professionisti del settore in occasione dell`evento LG durante il Fuori Salone del Mobile di Milano, questo monitor da 84” supporta una qualità delle immagini pari a quattro volte quella di un monitor ad alta definizione.
Infatti la risoluzione Ultra HD, così è stato battezzato il 4K, offre quattro volte la qualità del Full HD: per questo motivo si presta particolarmente alle applicazioni di digital signage. Gli spazi importanti, le immagini di forte impatto e le dimensioni dello schermo molto grandi sono aspetti che esaltano la qualità Ultra HD. A LG si attribuisce il merito di aver presentato il primo monitor 4K da 84”, con prestazioni specifiche proprio per il digital signage. Lo slot in predisposizione accoglie il media player, ad esempio MP700 o MP500 e il free software SuperSign Elite-w lite può gestire la riproduzione dei contenuti. Inoltre, per una specifica esigenza, è possibile inserire una USB key e riprodurre i contenuti multimediali memorizzati.
Sul fronte energetico, lo Smart Energy Saving (SES) ottimizza i consumi di corrente, grazie sia alla retroilluminazione Edge Led che al sensore di luminosità, che interviene sulla regolazione in funzione delle caratteristiche dell’ambiente.


I collegamenti

Ad un monitor di questa classe è abbinato un corredo di prese per soddisfare qualsiasi collegamento. Sul retro sono presenti 2 HDMI, DVI e Display Port per i segnali digitali. In analogico la classica presa D-Sub comprende, a scelta, RBG/Component/Video Composito. La seriale RS232C, la RJ-45 e la IR completano il quadro per garantire una completa gestione remota e integrata.

A InfoComm13 l’LG 84WS70 si è aggiudicato il premio Best Award in the TV/Monitors Category
Le caratteristiche