L’amplificatore di linea autoalimentato è un prodotto da installare all’interno di un appartamento, pensato per riportare il segnale TV ad un livello adeguato quando nell’abitazione vengono aggiunte nuove prese d’antenna.

Volume: SITV_03_16 – Pagine: da 97 a 97

Questo nuovo modello, disponibile in due versioni, integra soluzioni circuitali di ultima generazione e si presenta con un design particolarmente curato. Le dimensioni molto ridotte rispetto al precedente modello, soddisfano i bisogni estetici sempre più sofisticati in ambito residenziale. 
Oltre ad essere adeguato come soluzione ‘retro-TV’, per estendere il numero di prese in vecchi impianti centralizzati, può anche essere utilizzato come centralino per impianti di piccole dimensioni, non più di 5 prese TV, in case indipendenti o villette, in alternativa agli amplificatori da palo, soprattutto quando l’impianto prevede una sola antenna di ricezione. Le due versioni disponibili si differenziano per il numero di uscite: 1 oppure 2.